Lunedì 25 Marzo 2019
   
Text Size

Manifestazione lirica, i divieti nell'area dell'ex stazione Fse

Noicattaro. Parcheggio ex stazione front

 

Anche quest’anno, presso l’area dell’ex stazione Fse, si terrà la manifestazione lirica organizzata dall’associazione “Noicattaro Nerazzurra”. Per garantire lo svolgimento dell’evento, la Polizia Locale ha imposto obblighi e divieti.

Nello specifico, il Comandante della Polizia Locale, dott. Oscar Rubino, ha ordinato:

  • dal 13 Luglio al 25 Luglio 2016, dalle ore 00.00 alle ore 24.00, l’istituzione del divieto di sosta nell’area di parcheggio dell’ex stazione Ferroviaria Sud-Est;
  • nel giorno 18 Luglio 2016, dalle ore 19.00 alle ore 24.00, l’istituzione del senso unico di marcia in via Cadorna (nel tratto da via Trento a via Vecchia Casamassima);
  • nei giorni 19, 21, 23 e 25 Luglio 2016, dalle ore 19.00 alle ore 24.00, l’istituzione del divieto di transito in via Cadorna (nel tratto compreso tra viale XX Settembre e via Trento) e in via Trieste (nel tratto compreso tra via Cesare Battisti e via Cadorna).

Si invita la cittadinanza a prestare attenzione a tale ordinanza.

Commenti 

 
#14 G. Verdi 2016-07-15 08:34
E' inutile fare lirica a Noicattaro, come si fa a fare un Rigoletto senza il celebre
cantante Baritono nojano M° M. Porcelli??
Andate via Giudei Nojani!!!
Fate sempre gli omosessuali col sedere degli altri.....
 
 
#13 stanca2016 2016-07-12 14:42
tara tu non hai proprio capito niente della vita....di associazioni esistenti a noicattaro ci sono eccome...e che purrtoppo sono state messe in un angolo...te ne posso fare un elenco lungo 1 metro...per quanto riguarda il nuovo sindaco nessuno lo ha accusato in qst commenti..leggi bene....piuttosto e' stato fatto un appello per il futuro
 
 
#12 tara 2016-07-12 13:20
Siamo alle solite ogni anno i commenti sono sempre questi. Dobbiamo essere contenti che una volta all'anno arriva un po di cultura a noicattaro. Adesso prendiamocela con il nuovo sindaco accusato di elargire un contributo per la manifestazione. Fatelo arrivare sul comune. Sarebbe meglio fare mwnifestazioni come pubblicità a scuole di danza o dare contributi a tante associazioni inesistenti? Il paese in quei giorni vive e grazie a questi pochi cittadini che a noicattaro in quei due giorni si incontra qualche forestiero altrimenti non circola nessuno. Continuate così ragazzi non mollate e 100 di questi giorni
 
 
#11 stanca2016 2016-07-12 11:28
Caprasinasce, i divieti li chiede la compagia poiche' ci sono le prove generali in quei giorni ,non vogliono essere disturbati e visti in anticipo nel rispetto di chi ha acqauistato il biglietto ( 4 gatti perche' l'80% lo riceve in omaggio non so per quale motivo).
mentre ti posso garantire che ci sono decine di associazioni che non sono agevolati alla stessa maniera in ambito economico dal comune....poiche' i signori dell opera percepiscono, spero che sia l'ultimo anno, circa 18000 euro...se non di piu'.anzi colgo l'occasione per fare un appello al nuovo sindaco di dare un occhiata sulla questione e prendere provvedimenti...perche' le altre associazioni culturali per qst motivo sono sempre rimaste a bocca asciutta ..negli ultimi anni pur avendo tanta voglia di partecipare alle varie manifestazioni tipo " estate nojana"...
fare il confronto con verona mi sembra un tantino esagerato direi
 
 
#10 Caprasinasce 2016-07-11 22:54
Voi siete il motivo per il quale Noicattaro è rimasta anni indietro rispetto ad altre realtà regionali. Almeno questi portano qualcosa al paese, lo rendono vivo per due giorni. È come se il comune di Verona smettesse di finanziare Fondazionearena o chiedesse agli sponsor di essere più piccoli. Magari sbaglio ma vista da fuori non mi sembra male. Per i divieti prendetevela con l'amministrazione e non con chi vuole portare un po' di cultura nel nostro paese.
 
 
#9 Andrea 2016-07-11 16:13
@noiano Libero, non c'è bisogno di scomodare Rai per avere ragguagli sui contributi, basta chiedere all'amico Laudadio che fa parte anche di noicattarolirica ;-)
 
 
#8 stanca2016 2016-07-11 15:01
esattamente maria anelli, le devi vedere le donne ...che pensano di stare alla scala di milano ...abiti lunghi, borse sberluccicanti e tanto altro....
e spero invece che dal prossimo anno il nuovo sindaco si renda conto del contributo che l'amministrazione comunale ha donato alla lirica finora , e lo divida tra le associazioni fatte da comuni mortali a noicattaro.....visto che ci pensa gia' tanti sponsor anche di grosso calibro ad erogare contributi ...
 
 
#7 Nojano libero 2016-07-11 14:44
Si, ma incassare 13000 euro dal comune, ops da noi tutti!, come si fa!!Raimondo, oltre a tutto il resto, controlla come mai sono spesi tanti soldi per una psedo cultura lirica quando si cerca di sbancare il lunario e ad esempio non pagare l'ecotassa! Da cosa farai capiró le regole di chi si può toccare e chi no.....capisc a me.
 
 
#6 pincopallino 2016-07-11 14:24
Non ci dimentichiamo della settimana di passione per percorrere via Giovanni XXXII con la chiusura di via Amendola per posizionare le giostre. Quest'anno poi il disagio raddoppia con la fiera al venerdì. L'inquinamento acustico ed ambientale va alle stelle.
 
 
#5 maria anelli 2016-07-11 13:13
Ma l'anno scorso non fu detto che era l'ultimo anno,perchè il dottore (poverino)ogni anno ci rimette????Avete abbondantemente rotto i m***** con questa lirica ogni anno....un intero paese bloccato,per una manifestazione,che non andrebbe fatta assolutamente all'aperto,per l'acustica....e voglio proprio vedere le donne in lungo,sfilare in un posto che piu' fatiscente di cosi non si puo'!!!!
 
 
#4 stanca2016 2016-07-11 11:47
mi sa che il senso non si e' capito caro corsanero!non sono critiche all'evento e al posto!
bisogna solo avere piu' cura e controlli in quell area non solo quando c'e' l'opera ma sempre!
 
 
#3 Corsaro nero 2016-07-11 11:34
Perchè invece di criticare non individuate un'area più adeguata e la proponete.
 
 
#2 stanca2016 2016-07-11 10:08
ben detto pincopallino, si blocca un intero paese. cioe' per 4 giorni non si potra' transitare in via cadorna nell 'ora di punta serale....io non ho paorole! neanche si ci fosse katia ricciarelli.
per ultimo vorrei riocordare a chi di dovere che l'area ex stazione passato questo periodo eì a disposizione per delle visite guidate che mostrano tutte le bellezze presenti: immondizia , erbacce , calcinacci, bidoni arrugginiti, feci dei nostri amici cani, e tanto altro.....ricordiamo anche le espressioni artisitche sui muri a cura dei nostri anonimi graffitari....e per ultimo ma non per importanza ...il muretto all entrata a terra ormai da anni....oppure no e' stato riparato in vista dell opera??
attendo riscontri se ne sapete di piu' ...grazie
 
 
#1 Pincopallino 2016-07-11 07:44
Ovviamente in tutto questo il disagio del cittadino non interessa a nessuno.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI