Lunedì 17 Giugno 2019
   
Text Size

“Street Soccer”, riportiamo il calcio per strada!

Noicattaro. Street Soccer front

 

Arriva a Noicattaro il 1° torneo di Street Soccer, dedicato a tutti cloro che hanno nostalgia dei vecchi tempi, in cui si trascorrevano interi pomeriggi giocando per strada, rincorrendo un pallone. Il torneo, che si terrà il prossimo venerdì 22 Luglio, nei pressi dei Giardini Matteotti, avrà inizio alle ore 18.00 e si prolungherà per tutta la serata.

Ad organizzarlo sono Marco Dagostino, Nicola Tribuzio, Giuseppe Anelli e Martino Liturri, allenatori presso l’A.S.D. Pro Gioventù Noicattaro. Abbiamo rivolto qualche domanda agli organizzatori, per conoscere i dettagli dell’evento.

Com’è nata l’idea?

È un’idea che avevamo in mente già da un paio d’anni, in quanto pensavamo di portare il calcio a cinque per strada, ma è un progetto sempre rimasto in stand-by viste alcune difficoltà di organizzazione. Un anno fa però siamo venuti a conoscenza di un gruppo di ragazzi di Francavilla Fontana che, iniziando a giocare a calcio per strada, 3vs3, col tempo si sono affermati, creando la “Fiffa Inda Street”, attualmente promotrice di numerosi tornei. Da loro abbiamo preso spunto per il nostro “Street Soccer Noicattaro”.

Avete avuto problemi con l’organizzazione del torneo?

Questa è la prima volta che organizziamo una manifestazione del genere, per strada, non usufruendo di una struttura e dei comfort ad essa legati: non siamo molto esperti in materia, ma per questo dobbiamo ringraziare Giacomo Innamorato, che ci sta supportando molto nell’organizzazione, spiegandoci come funziona la parte burocratica, a noi sconosciuta. In occasione del torneo, ad esempio, sarà presente uno stand di panini e la serata sarà animata dalla musica del dj PGM.

Il torneo come si svolgerà?

Premettendo che si giocherà 3vs3, in un campo di 18mt per 10mt, ogni squadra potrà avere un massimo di cinque giocatori. Si inizierà con una fase in gironi, per poi passare alla fase di eliminazione diretta. Saranno premiate le prime tre squadre meglio classificate, ma ci sarà anche un premio per il miglior giocatore. Il regolamento, creato da noi, è molto simile a quello del calcio a 5, ovviamente con alcune modifiche. Ad esempio, a ridosso della piccola porta ci sarà una piccola area di rigore in cui non potrà stazionare nessuno, se non in fase di conduzione o a seguito di palla. I falli verranno sempre sanzionati con tiri liberi, ma speriamo di scoraggiare il contrasto duro, privilegiando molto la tecnica del giocatore, la fantasia, lo spettacolo, il continuo movimento in uno spazio così ristretto.

Perché proprio lo Street Soccer?

In passato ogni pomeriggio ci si incontrava per strada, si organizzavano partite senza bisogno di recarsi in strutture sportive: trascorrevamo così le nostre giornate, rincorrendo un pallone in un campo tracciato con il gesso, e segnando in porte delimitate dalle pietre. Tante volte abbiamo sentito i più grandi avvertire nostalgia per quei tempi, ma anche esprimere rammarico perché i loro figli non giocano più per strada, preferendo recarsi in campi privati a pagamento o in scuole calcio per giocare a pallone. E da qui che è nata l’idea di tornare per un giorno ad essere ragazzini, giocando per strada come si faceva una volta.

Avete intenzione di riproporre l’evento, magari coinvolgendo altre associazioni sportive?

Certo, la nostra idea è quella di ripetere l’evento più volte ed in diverse zone. Per questa prima edizione, eravamo indecisi se partire con i ragazzini o con i più grandi, ma abbiamo preferito iniziare fissando il limite di età minimo dei 18 anni. Sicuramente però dopo Ferragosto organizzeremo un’altra tappa, indirizzata ai più piccoli, e magari riusciremo a coinvolgere altre associazioni, creando una vera e propria manifestazione dedicata allo sport giocato in strada.

Che aspettate? Le iscrizioni al torneo sono ancora aperte!


[da La Voce del Paese del 9 Luglio]

Noicattaro. Street Soccer intero

Commenti 

 
#2 Giacomo Dipierro 2016-07-12 15:42
Vi ricordo che tutt'ora si pratica a tutte le ore tra le auto parcheggiate in tutti i modi su Largo Pagano dove si chiama Slalon soccer sono previsti anche salite sui barconi prospicenti il largo per il recupero palla||||||||
 
 
#1 Vanni 2016-07-12 14:50
Bravo Marco, bravi tutti, finalmente il calcio ritorna a fiorire come e stato ai nostri tempi,
appassionato, crudo e ricco di entusiasmo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI