Lunedì 18 Novembre 2019
   
Text Size

Anziano scippato, raccolti e consegnati ben 400 euro!

Noicattaro. Pensionato scippato front

 

Ricorderete bene la storia dell’anziano scippato e della raccolta fondi.

Grazie all’offerta - libera e anonima - di tutti i nojani che hanno partecipato, abbiamo raccolto ben 400 euro! Al di là della somma, che è simbolica, possiamo dire di aver raggiunto un ottimo obiettivo!

Lo scorso 24 Agosto abbiamo provveduto a consegnare il contributo alla vittima, la quale è rimasta davvero senza parole: “Io non so come ringraziarvi”, ha detto emozionato. “Quello che è successo quel giorno mi è rimasto impresso, sia per le ferite derivanti dalla caduta, e sia per la perdita economica. La pensione per noi è tutto, e farne a meno per un mese significa rinunciare anche alle cose più essenziali per noi”.

Questo è stato un grande segnale, un momento concreto per fare qualcosa per gli altri. Perché Noicattaro non è morto, ma ha ancora un cuore. I cittadini sono riusciti a trasformare uno spiacevole episodio come lo scippo, in una storia a lieto fine. È chiaro che si tratta solo di un esempio: sarà impossibile raccogliere fondi e restituirli ad ogni prossimo scippo o furto, ma questo è stato un forte segnale: Noicattaro c’è!

La redazione ne approfitta per ringraziare le attività commerciali che si sono rese disponibili ad accogliere le offerte e tutti i cittadini che hanno contribuito - anche solo rinunciando ad un caffè - a sostenere una causa così nobile. Insieme abbiamo restituito un sorriso all’anziano derubato!


[da La Voce del Paese del 27 Agosto]

Noicattaro. Pensionato scippato intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI