Lunedì 26 Agosto 2019
   
Text Size

L’11enne Samuele Valenzano al Barletta Piano Festival

Noicattaro. Samuele Valenzano front

 

Abbiamo avuto il piacere di presentarvelo circa un anno fa, in occasione della sua esibizione nella sala del Circolo Unione del Teatro Petruzzelli di Bari, ne torniamo piacevolmente a parlare in occasione della sua partecipazione ad una delle manifestazioni di punta della nostra terra, il Barletta Piano Festival: è Samuele Valenzano, pianista di soli 11 anni, che ormai da tempo incanta giurie e pubblico di numerosi concorsi ed esibizioni su e giù per lo stivale.

La promessa nojana del pianoforte avrà il piacere di suonare nella giornata conclusiva del 5 Settembre nella splendida cornice di Palazzo Della Marra, in una serata dedicata ai giovanissimi talenti, nella quale si esibiranno anche Gaia Damiana Minervini e Letizia Palmieri. Per darvi un’idea dell’importanza del Festival - alla sua decima edizione - che si avvale della direzione artistica del Maestro Pasquale Iannone, basta citare gli artisti che saranno ospiti negli altri tre giorni che compongono la seconda parte della kermesse musicale, iniziata a Giugno: venerdì 2 Settembre il protagonista sarà Jae Hong Park, sudcoreano vincitore del Gina Bachauer Young Artists International Piano Competition di Salt Lake City; sabato 3 vi sarà l’ucraina Dinara Klinton, vincitrice del Cleveland International Piano Competition; domenica 4 allo sgabello siederà Mario Coppola, con un omaggio al grande musicista napoletano Sergio Fiorentino. Tutti gli spettacoli, compreso quello di lunedì 5 Settembre, avranno inizio alle ore 21.00.

Il programma di Samuele prevede quattro pezzi di livello: si parte dal Preludio in Do Minore di Bach, passando per l’allegro terzo movimento della Sonata K332 in Fa Maggiore di Mozart e l’Improvviso Fantasia op. 66 di Chopin, concludendo in bellezza con Variazioni su un tema di Paganini di Berkovich; insomma, lo spettacolo è assicurato con una scelta così intrigante e variegata.

Un grande onore ed onere per Samuele poter esibirsi quindi in un contesto del genere, continuando un percorso splendido proseguito dal giorno in cui l’abbiamo conosciuto per la prima volta ad oggi: in questi 10 mesi, sotto l’attenta guida del Maestro Gregorio Goffredo (vedi foto in basso), il pianista è risultato primo classificato in ben 18 concorsi stupendo in positivo le giurie di contest musicali in tutta Italia, a partire dal Concorso Musicale Europeo di Fasano di Ottobre 2015, arrivando al Premio Maria Lombardi Regine di Città di Rocchetta di Luglio 2016, passando per il Lia Tortora di Città della Pieve, il concorso internazionale Mediterraneo, il Piano Talents di Milano e la Piano Competion di Ischia, solo per citarne alcuni.

Di grande prestigio il terzo posto ottenuto nel Concorso Pianistico Steinway di Verona lo scorso 6 Febbraio, una competizione che richiama giovani talenti del pianoforte da tutta Italia fino ad un età massima di 16 anni, in cui Samuele si è particolarmente distinto nonostante il gap anagrafico decisamente a sfavore; degne di nota inoltre l’esibizione a Marzo presso il Conservatorio Piccinni in occasione del restauro del pianoforte dell’indimenticabile musicista Nino Rota, in cui si è potuto esibire ripreso dalle telecamere Rai essendo stato scelto come alunno eccellente dell’istituto, e la sua partecipazione al concerto presso l’Auditorium Diocesano La Vallisa di Bari organizzato dalla Camerata Musicale Barese lo scorso 27 Giugno.

Insomma, Samuele continua a renderci fieri di poter vantare un talento come il suo proveniente dalla nostra città: le sue capacità innate in combinazione con la grande dedizione nello studio lo porteranno lontano, ne siamo convinti, anche grazie alla costante presenza dei genitori Nicola e Giusy. Non perdete l’occasione di poter assistere ad una sua esibizione, lunedì 5 Settembre alle ore 21.00, nella suggestiva location del Palazzo della Marra per il Barletta Piano Festival.


[da La Voce del Paese del 3 Settembre]

Noicattaro. Samuele Valenzano intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI