Mercoledì 16 Ottobre 2019
   
Text Size

Amianto in via San Vincenzo, la soluzione dopo le polemiche

Noicattaro. Amianto front

 

“Segnaliamo al sindaco Raimondo Innamorato la possibile presenza, su via San Vincenzo, di elementi in amianto, con relativo pericolo per la pubblica sicurezza. Confidiamo in un intervento fulmineo data la gravità della situazione”. Con questo post su Facebook il 28 Agosto scorso la lista civica “Nojani Adesso” segnalava la presenza di quello che sembra essere amianto, in una contrada nojana.

Passano 8 giorni e il gruppo politico nojano rincara la dose, sempre su Facebook: “In data 28 Agosto abbiamo segnalato al sindaco la possibile presenza di amianto nelle campagne di via San Vincenzo. Constatiamo con amarezza che oggi, 5 Settembre, nulla è cambiato. Non è nostro intento polemizzare ma riteniamo opportuno segnalare nuovamente il caso, auspicando un pronto intervento!”.

Il doppio messaggio ci ha incuriositi, e per questo abbiamo chiesto delucidazioni al sindaco. “È assurdo che una lista civica, che esprime anche un consigliere comunale di opposizione, faccia una segnalazione su Facebook”, ha commentato Innamorato. “Esiste un giusto iter da seguire, protocollando la segnalazione al Comune, che loro conoscono bene. Posso comprendere un semplice cittadino che fa la segnalazione su Facebook, ma loro hanno a disposizione questi strumenti che sono immediati, soprattutto in questi casi urgenti e pericolosi. Se poi si vuol fare un attacco pubblico all’amministrazione, per ricevere consensi, è un altro paio di maniche”.

“Nonostante il mezzo utilizzato non sia stato proprio il migliore - ha continuato il primo cittadino - alcuni esponenti dell’amministrazione hanno fatto un primo sopralluogo in via San Vincenzo ma, non avendo indicazioni precise, non hanno trovato nulla. La strada è lunga e non è semplice avviare una ricerca senza riferimenti”.

E così lo scorso 8 Settembre una delegazione comunale, formata dal consigliere Mariagrazia Tritto, accompagnata da Sergio Ardito, referente della lista “Nojani Adesso”, e da una pattuglia di Vigili Urbani, ha fatto un altro sopralluogo in via San Vincenzo. I presenti hanno appurato che il materiale pericoloso per la salute umana è stato abbandonato in un terreno privato, pertanto l’amministrazione comunale ha già segnalato l’accaduto al proprietario del suolo, il quale dovrà procedere, seguendo il giusto iter, allo smaltimento dell’amianto. “Seguiremo noi tutta la procedura”, ha detto il consigliere Tritto. “Indicheremo noi la via da seguire al proprietario per risolvere quanto prima il problema”. Qualora il privato non dovesse intervenire, sarà l’amministrazione a prendere l’iniziativa, addebitandogli le spese.

Ci auguriamo che la questione si risolva quanto prima perchè, se le analisi dovessero accertare - manca solo l’ufficialità - che si tratta di amianto, il caso sarebbe davvero grave e nocivo per la salute umana.


[da La Voce del Paese del 10 Settembre]

Noicattaro. Amianto intero

Commenti 

 
#14 ma quali stelle. 2016-09-15 07:54
I "buffoni" sono anche ignoranti.Io assessore? se lo fossi stato forse le cose non sarebbero andate cosi o semplicemente non sarei stato buttato fuori dopo qualche mese come qualche "buffone".
 
 
#13 ma quali stelle. 2016-09-15 07:49
Sicuramente non sarà stato il proprietario del terreno, ma lui è responsabile. Deve recintarlo, oppure lo deve fare il comune e presentare il conto.Se nessuno dei due non l'ha ancora fatto sono in difetto.Protocollate per favore.
 
 
#12 superstufo 2016-09-14 14:45
Ma siamo sicuri che il proprietario del terreno centri con l'amianto ??? Io ho molti dubbi.Con tutta la gente che butta materiale per le strade di campagna!Via San Vincenzo è piena di materiale a scelta tra televisori,frigoriferi e bottiglie.
 
 
#11 Buffoni 2016-09-13 20:51
Ma quali stelle. E tu che sei stato assessore ce lo puoi dire "quante segnalazioni rimanevano ignorate"?
Dai raccontaci.....
 
 
#10 Miope 2016-09-13 20:42
Era ed è miope ????
 
 
#9 ma quali stelle. 2016-09-13 19:41
Se l'amianto è lì e non sappiamo da quanto, che colpa ha l'amministrazione? Quindi se uno parla di attacco ha la coda di paglia.
 
 
#8 ma quali stelle. 2016-09-13 19:40
Ma questo farnetica proprio? una semplice segnalazione per un probabile pericolo diventa un attacco all'amministrazione solo perché non messa a protocollo.i consiglieri hanno questi strumenti immediati e noi no? ma cosa dice?
Ma la vocazione da chi l'ha avuta da sa grillo?
 
 
#7 ma quali stelle. 2016-09-13 15:20
a BUFFONI e a mbha, che tutti conosciamo benissimo. tentativo di mettersi in mostra? Qui parliamo di possibile amianto e stiamo alle polemiche sulle modalità di segnalazione. Sai quante segnalazioni scritte fatte al Comune restano ignorate? Chiedere all'Ufficio Lavori Pubblici. Ma il M5S non era per la trasparenza? ma dove sta il problema? Invece di ringraziare i cittadini che fanno il loro dovere e hanno il coraggio di metterci la faccia.Che buffonata.
 
 
#6 Miope 2016-09-13 15:04
È vero in fondo Ardito si preoccupava della nostra salute e quindi ha postato su fb.
Mica come altre volte in cui si parlava di palazzetto e...... "vorrei ma non posto".
 
 
#5 E basta 2016-09-13 11:14
Che tenerezza i troll 5 stelle! Se tocchi uno di loro tutti a gridare al comblotto e alla persecuzione, quando invece riguarda gli altri sono pronti a fare i moralisti da quattro soldi!
Ardito come tutti noi cittadini,ha segnalato la cosa su facebook, come tante che accadono e si risolvono
Quindi o la legge vale per tutti, uguale, o non e' che perché uno non ti ha votato diventa cittadino di serie b o troll del PD e bisogna deriderlo ed attacarlo!
Siate onesti con voi stessi ogni tanto! O bisogna postare tutte le denunce con le relative risposte dell'amministrazione??
Datevi una calmata!
 
 
#4 Buffoni 2016-09-13 04:22
È chiaro ll tentativo di Ardito di mettersi in mostra....riprova sarai più fortunato.
Come direbbe Emilio Fede, "che figura di *****".
 
 
#3 vince 2016-09-12 14:54
Scusate ma ho sorriso tanto alla lezione impartita dal M5S alla lista "esperta" Nojani (cosi dovrebbe essere stato vista la loro permanenza nelle precedenti amministrazioni) su come si fa una comunicazione.
Mi è venuto in mente una cosa (non è che si chiama il sindaco per ogni cosa che succede in modo tale che lui la debba risolvere come se fosse il nostro facchino...o meglio unico prete per confessarci o unico salvatore della patria Nojana no perché se cosi fosse volevo dire la mia e cioè......sindaco vicino casa mia girano tante zanzare vuoi venire a vedere o se mi mandi una delegazione è meglio.......hahahahahahaha
 
 
#2 TUTANRAIMOND 2016-09-12 13:40
Come avete osato segnalare su facebook? non fatelo mai più!
 
 
#1 mbha 2016-09-12 11:36
Lista civica Nojani adesso....che figuraccia.... non sono sostenitore 5 stelle ...ma sinceramente ritengo che questo approccio , di denuncia su facebook, sia solamente finalizzato ad attaccare la nuova amministrazione appena insediata.... ci sono tanti altri modi per portare a conoscenza la questione....c'è l'iter burocratico..sicuramente più lungo.... ci sono anche le mail...perchè se si vuol fare qualcosa per il paese...lo si può fare anche in privato....è come la beneficenza,...non va pubblicizzzata....vabbè cmq ogniuno la vede a modo suo....io sono per le cose concrete ma non acclamate pubblicamente....!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI