Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Vandali saltano sui tavoli della villetta, l’indignazione degli utenti

Noicattaro. Villetta via Valerio front

 

Questa volta fa parlare di se la area verde che si trova tra via Alberto Pesce e via Nicola Valerio. Seppur la villetta sia di recente realizzazione, ha già subito gli effetti dell’incuranza e dell’abbandono.

Difatti il verde è diventato un po’ troppo folto. Si fa ironia, ma l’erba davvero sembra abbracciare il tutto. Da zone in cui le piante sono incolte, si passa poi a quelle sradicate, poiché usate dai ragazzi come campo da calcio o per fare gare in bici.

Ragazzi e adolescenti che, incuranti del bene comune, usano indecentemente le attrezzature della villa. “L’altra sera - racconta il signore De Venere, assiduo frequentatore della villa - mia moglie ha dovuto rimproverare dei ragazzacci, perché saltavano sui tavolini. Questi - aggiunge - al rimprovero, hanno deriso mia moglie, non curandosi di lei”.

Eppure questa zona nojana è tanto apprezzata e anche tanto frequentata da persone di ogni età. Famiglie che si incontrano, bambini che giocano, adulti che si fermano per deliziarsi della tranquillità e dell’area che questa parte del paese offre. “Ricordo - continua il signor De Venere - negli anni addietro, questo era il polmone di Noicattaro. La parte più alta del paese dove si poteva respirare l’aria migliore. Posso dire - aggiunge - che qui la sera si sta davvero bene ma, se mi guardo intorno, mi chiedo: in che civiltà viviamo?”.

È questo purtroppo quello che le aree verdi nojane sono costrette a subire. Lattine, cartoni, sporcizia di ogni genere: l’irresponsabilità di persone ineducate e, a tutto questo, si aggiunge l’eventuale incuranza di chi dovrebbe occuparsene.

“Al nord tutto questo non accade. Chi sporca viene sanzionato”, conclude De Venere. “L’amministrazione che fa? Si è già dimenticata di questa zona?”.

Siamo, ancora una volta, dinanzi alle solite storie e alle solite immagini di incuranza nojana, che indignano i cittadini, ma che ormai non stupiscono.


[da La Voce del Paese del 10 Settembre]

Qui alcune foto

Commenti 

 
#9 Michele S. 2016-09-16 09:09
Ieri ho ripreso un giovane che a spasso con il proprio cane nei predetti giardini(ma costa tanto al comune installare segnaletica di indroduzione di cane nei luoghi frequentati da bambini che incosapevoli toccano qualsiasi cosa)e lo istigava a fare i propri bisogni incurandosi della zone in cui si trovava. me è venuto un acceso diverbio con il civilissimo personaggio. Bene ha fatto la Sig Devenere ,ma SEMPRE IL CITTADINO DEVE INTERVENIRE PER AVERE UN PO DI LEGALITA'IN QUESTO PAESE???? E BENE CHE SI COMINCI A PUNTARE IL DITO CONTRO CHI è PREPOSTO A QUESTO CONTROLLO. DATEVI UNA MOSSA, NON BASTA VENTILARE PROMESSE IN CAMPAGNA ELETTORALEE POI MAI MANTENUTE.
ABBIAMO FINITO CON I SELFIE ORA COSA STATE FACENDO.
 
 
#8 gianni fedele 2016-09-15 14:57
mi è capitato di camminare attorno a questa area verde ( non risiedo a Noicàttaro ) e uno schifo, immondizia di ogni genere.Mai e poi mai un qualsiasi cristiano (in questo era di" intelligenti") potrà mettere in dubbio il proprio comportamento, se lo facesse tutti staremmo tanto ma tanto meglio. Bene ha fatto la sig.ra a rimproverare i ragazzi anche se senza risultato evidentemente anche questi sono figli di genitori " intelligenti ".
 
 
#7 superstufo 2016-09-14 18:46
Il prossimo selfie alla cena in bianco.Basta non se ne può più !!!!!!!!
 
 
#6 ma quali stelle. 2016-09-14 15:47
E PER COLPA DEI MALEDUCATI NON DOVREBBERO COSTRUIRE I GIARDINI.LA COLPA COME AL SOLITO E' SEMPRE DEGLI ALTRI, VIGILI, AMMINISTRAZIONE ECC. MAI NESSUNO CHE ABBIA DETTO: E' COLPA NOSTRA. FAMIGLIA, SCUOLA ECC.UNO SCRITTORE DICEVA CHE IL MALE NON E' SOLO IN CHI LO FA MA ANCHE IN CHI NON FA NIENTE PER EVITARLO. QUANTE VOLTE ABBIAMO "LASCIATO PERDERE" PER EVITARE SCOCCIATURE. PRENDIAMO IL PONTE DELLA LAMA, VISTO CHE CI SONO 2 AUTOREVOLI E QUALIFICATI ASSESSORI UN DIRIGENTE ALL'URBANISTICA DI ALTA PROFESSIONALITA', PER NON PARLARE DI ARCHITETTI CHE TANTO HANNO DETTO E SCRITTO SUL PONTE, PERCHE' IL SINDACO NON ISTITUISCE UNA COMMISSIONE PER FARE CHIAREZZA? BISOGNA NECESSARIAMENTE FARE RICHIESTA SCRITTA E PROTOCOLLARLA, PER POI VEDERLA MORIRE?
QUANTE BELLE PAROLE IN CAMPAGNA ELETTORALE E POI? "LASCIAMO PERDERE",MA A CHI FA COMODO?
E LA ZONA PIP? SILENZIO ASSOLUTO. COME MAI?
MA IL GIORNALE CHE HA IL DIRITTO/DOVERE DI SVOLGERE INDAGINI PERCHE' NON PARLA CON CHI DI DOVERE?
ANCHE QUI E' COLPA DEL BAMBINI?
MA LA COMMISSIONE ISTITUITA DALLA PADOVANO CHE FINE HA FATTO?.SI PREGA DI PROTOCOLLARE TUTTO CIO'
 
 
#5 ARDITO2 2016-09-14 14:55
C'è anche da dire che le collinette, ricoperte di erba, non dovrebbero essere utilizzate dai civili bambini sotto il controllo dei civili genitori per rotolare.
Ricordo un cartello nella villa "non calpestare le aiuole".
I proprietari dei cani che non raccolgono gli escrementi non sono civili ma non lo sono nemmeno i bambini e i loro genitori.
 
 
#4 superstufo 2016-09-14 14:37
P.S. Per quanto riguarda i cani,c'è una legge che obbliga i possessori di cani quando vanno in giro,di portarsi l'attrezzatura per raccogliere le feci,ma in questo paese c'è mai stato un vigile che ha fermato qualcuno con il cane per fare un controllo?????Poi in giro cestini ne vedo pochi,un'altra cosa a cui si deve provvedere.
 
 
#3 superstufo 2016-09-14 14:31
E' tutto il paese in queste condizioni,non c'è un vigile in giro per il paese in tutte le ore,la sera poi è territorio dei vandali.Quando il sindaco finirà di fare selfie e inzierà a lavorare e far lavorare chi viene pagato per controllare il paese???????????? I vandali capiscono solo le multe.
 
 
#2 angelo1 2016-09-14 12:48
Per questo motivo non sono d'accordo alla realizzazione del giardino all'interno del quadrilatero delle vie Desimini Dipierro Lenoci Berlinguer.
Gli incivili maleducati sporcaccioni sono tanti e rimangono impuniti.
 
 
#1 ARDITO1 2016-09-14 07:50
CE ANCHE DA DIRE CHE PERSONE INCIVILI, NONOSTANTE LA PRESENZA DI BAMBINI CHE GIOCANO SULLE COLLINETTE O SUI GIOCHI E CHE SI ROTOLANO PER TERRA, DIVERTENDOSI A SCIVOLARE DA QUELLE COLLINETTE PRESENTI, FANNO DEFECARE E URINARE I PROPRI CANI,SENZA POI RACCOGLIERE LE LORO FECI, VISTO CON I MIEI OCCHI!!! SONO SCHIFATA MA COSA STANNO FACENDO AL COMUNE "SOLO I SELFIE!"
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI