Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

Tradizione e innovazione, iniziano le lezioni alla “Pascoli-Parchitello”

Noicattaro. Inizio scuola Pascoli front

 

Lunedì 12 Settembre, anche nei corridoi dell’Istituto Comprensivo “Pascoli-Parchitello” è suonata la prima campanella del nuovo anno scolastico.

Alle ore 8.00, nel cortile della scuola media “Pascoli”, il Dirigente Scolastico reggente - dott. Luigi Giulio Domenico Piliero - che occupa da questo nuovo anno la poltrona dell’ex Dirigente, la dott.ssa Menga, ha accolto docenti e alunni.

Il primo giorno di scuola non è stato solo un momento di gioia per i genitori, ma lo è stato anche per i piccoli che, avendo lasciato alle loro spalle l’esperienza della scuola elementare, si sono ritrovati in una situazione di allegria e festa. Difatti, gli alunni delle classi seconde e terze hanno dato il benvenuto ai nuovi arrivati, con una cerimonia caratterizzata da canti e belle coreografie.

La scuola “Pascoli” si distingue per il suo laboratorio di musica; infatti, in questa giornata, tutti sono stati deliziati dalla bravura dei provetti musicisti. Dopo che il reggente, dott. Piliero, ha comunicato la disposizione delle nuove classi prime, il nuovo anno scolastico ha avuto ufficialmente inizio.

I progetti e le attività della Pascoli hanno sempre contraddistinto l’istituto. I docenti e i Dirigenti si sono occupati, con il susseguirsi degli anni, di mantenere le tradizioni scolastiche ma, allo stesso tempo, di mettere su nuove attività.

“In questo nuovo anno scolastico - dice la prof.ssa Loconsole - abbiamo molte aspettative. Siamo legati alle nostre tradizioni, ma anche ai nuovi progetti. È ancora presto per poter definire il nostro programma - aggiunge l’insegnante - ma certo è che continueremo sulla nostra strada”.

Non a caso, la scuola media “Pascoli” è sempre stata caratterizzata da vari progetti. Attività che fanno crescere quelle che saranno le nostre generazioni future. La caratterizza il progetto “Musica”. Vi è anche il progetto “Accoglienza”, dove gli alunni delle seconde e terze classi accolgono i nuovi arrivati il primo giorno di scuola e, nei successivi quindici giorni, ogni classe fa festa con docenti e genitori.

La Pascoli abbraccia l’altruismo con il progetto “Solidarietà”. Alla base di tutto si insegna il rispetto reciproco. E così con cadenza annuale viene organizzata la “Merenda della Solidarietà”, dove il ricavato della vendita di biscotti e dolciumi viene destinato ai bimbi delle fondazioni “Amref” e “Save the Children”.

Un altro programma interessante per la formazione dei ragazzi è il progetto “Biblioteche”, con la “Festa del Lettore”, attività organizzata dal Presidio del Libro di Noicattaro.

Troviamo anche il progetto “Scacchi”, ormai tradizione dell’istituto, il progetto delle lingue straniere, il laboratorio di arte e immagine, quello di scienze, di tecnologia e di informatica.

L’interesse dell’istituto è quello di formare al meglio i propri alunni, offrendo anche un supporto a chi, purtroppo, è in una condizione più disagiata. “Il nostro interesse è curare i nostri ragazzi. Occuparci di loro al meglio”, ci confida la prof.ssa Loconsole. “Difatti la novità di questo nuovo anno è rappresentata dai dieci operatori del Servizio Civile, che daranno supporto ai ragazzi con qualche difficoltà. Siamo molto attenti alle fasce disagiate - continua la Loconsole - ecco perché teniamo tantissimo a questo tipo di progetto”.

Ma, oltre a prestare attenzione alle situazioni più delicate, i progetti della “Pascoli” favoriscono anche gli alunni con capacità maggiori. “Noi siamo sempre stata una scuola che si è distinta molto, anche per le nostre eccellenze”, dice soddisfatta la professoressa Loconsole. “Anche quest’anno rifaremo attività a loro vantaggio. Vogliamo che un po’ tutti crescano”.

“Noi - conclude la prof.ssa - impronteremo il nostro lavoro curandoci delle tradizioni e, naturalmente, rinnovandoci. Siamo una scuola sempre pronta ai cambiamenti, affinché offrano il meglio ai nostri ragazzi”.


[da La Voce del Paese del 17 Settembre]

Noicattaro. Inizio scuola Pascoli intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI