Mercoledì 21 Agosto 2019
   
Text Size

Il Setticlavio in concerto: un futuro “Happy Together”!

Noicattaro. Concerto Il Setticlavio front

 

Domenica 18 Settembre, presso l’Auditorium della scuola media “Pende”, si è tenuto il concerto di musica leggera dei gruppi giovanili de “Il Setticlavio”.

Un evento per più volte rimandato, a causa soprattutto del maltempo; infatti, grazie al patrocinio del Comune, la musica avrebbe dovuto animare il Chiostro del Palazzo della Cultura ma la pioggia improvvisa ha imposto il cambio location. Tuttavia, i ragazzi hanno dato il meglio di sè donando brividi, non per il freddo, ma per la forte carica di emozioni che hanno trasmesso al pubblico.

I ragazzi del laboratorio hanno così risvegliato allegramente il nostro udito con brani scelti sulla base delle loro esigenze e competenze. L’ansia di coloro che si sono esibiti per la prima volta è svanita grazie alla gioia che la musica sa regalare. Dal pop al rock passando per il soul, da artisti come Sam Smith ai Green Day, da Mina ai Negramaro: in poche parole, dagli anni 60’ ai giorni nostri!

Le voci di Sofia Suglia, Martina Dionisio, Diego Milanesi, Nicola Zaccaro e Arianna Borracci sono state accompagnate al piano da Carmen Spinelli e Samuele Dipierro, alle chitarre da Gaetano Lisco, Vito Dionisio e Mara Settanni, alle percussioni da Vito Santamaria e Christian Deflorio e al basso da Alessandro Barone, tutti coordinati dal maestro Giovanni Bianco. I ragazzi, alternandosi nelle postazioni musicali, hanno costruito e portato avanti la serata per circa 2 ore, ininterrottamente!

La musica ha la mistica capacità di immergere l’anima nel benessere, di condurre i nostri corpi al controllo del comportamento e all’educazione dell’ascolto, la musica “sensibilizza gli animi, li eleva a ranghi superiori dello spirito e permette una vita quotidiana migliore”, come ha dichiarato l’assessore allo Sviluppo Territoriale, ing. Vito Santamaria, presente all’evento nelle veci del sindaco. È stata proprio la musica ad incoraggiare due dei ragazzi a partecipare all’evento, nonostante siano reduci da un’esperienza dolorosa, ai quali va il nostro più affettuoso abbraccio.

La musica ha dei poteri eccezionali: ci sono melodie brevi ma che, suonate, diventano infinite perché cariche di sentimenti e ci sono canzoni con parole di chi ci ha capito, senza mai averci conosciuto. Inoltre, l’assessore ha raccomandato ai ragazzi di “saper coltivare la musica perché è in grado di costruire matematiche e architetture mentali che permettono di migliorare la vita, i rapporti sociali e i progetti di vita che i ragazzi stessi hanno in mente per il futuro”, e “Il Setticlavio” ben ci riesce! Effettivamente è da oltre 20 anni che quest’associazione musicale, artistica, culturale e storica, si occupa di divulgare la musica in tutte le sue forme.

Più che mai, oggi “la musica si rivela una splendida occasione per imparare a socializzare - come afferma la maestra di canto Chiara Lamorgese - in una società completamente virtuale, è molto importante condividere del tempo reale insieme agli altri”.

Dare l’occasione ai bambini e ai ragazzi di studiare musica è uno dei doni più profondi di un genitore nei confronti del proprio figlio, affinchè non ci si isoli chiudendosi negli schermi dei propri telefoni cellulari ma si viva sempre più “Happy Together!”.


[da La Voce del Paese del 24 Settembre]

Noicattaro. Concerto Il Setticlavio intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI