Lunedì 24 Giugno 2019
   
Text Size

L’incidente che blocca tutti! Traffico in tilt nella zona della villa

Noicattaro. Incidente via Genova front

 

Qualcuno potrebbe pensare che gli episodi di cronaca registrati nelle ultime settimane siano una messa in scena per far emergere le problematiche della zona in questione affiorate dopo i lavori di “riqualificazione”. Stiamo parlando della villa comunale e di tutto il circondario, e i fatti di cronaca sono realmente accaduti, sotto i nostri occhi.

Il primo episodio ve lo abbiamo raccontato tre settimane fa: un uomo - residente in una via adiacente alla villa - accusa un malore e richiede l’intervento del 118. Tutto normale se non fosse che l’ambulanza rimane incastrata nelle curve a causa del parcheggio selvaggio e dei pilomat impazziti che non si abbassano. Era il 22 Settembre.

L’altro episodio che ha messo a nudo le criticità della zona è accaduto lo scorso 8 Ottobre, alle 8.50 di mattina. Una Citroen C3 che viaggiava in via Genova si è scontrata con una Fiat Multipla che percorreva via Venezia. L’impatto non è stato dei più violenti, anche se il conducente della Citroen e il passeggero - due donne sulla sessantina - sono stati portati al “Di Venere” per accertamenti e se la sono cavati con una decina di giorni di prognosi ciascuno. Nessun problema fisico per il conducente della Multipla - un 55enne - reo di non aver dato la precedenza a destra.

Se l’incidente non è stato grave, gravissime sono state le conseguenze. I veicoli coinvolti nel sinistro hanno bloccato la circolazione per un’oretta circa. Un vero problema se consideriamo che via Genova è l’unica arteria - a doppio senso per quasi tutto il tratto - che serve le stradine. L’unica dopo la pedonalizzazione di via Demattia. Vi lasciamo immaginare il caos, con gente che doveva andare a lavoro e chi doveva sbrigare faccende personali.

Tutti imbottigliati. Alla faccia dei lavori che avrebbero dovuto “riqualificare” la zona!

Forse sarebbe il caso di rivedere un po’ la situazione. Forse!


[da La Voce del Paese del 15 Ottobre]

Noicattaro. Incidente via Genova intero

Commenti 

 
#11 Noicactus 2016-10-24 08:03
Come volevasi dimostrare...
Praticamente per un'ora quartiere bloccato.
Bisogna al più presto riaprire i varchi e rendere rendere la zona pedonale solo nei giorni festivi. La chiusura scriteriata al traffico disposta dalla precedente amministrazione deprime il commercio e ogni altra attività, consegnando il centro del paese ai noti balordi.
Come pensa di intervenire la nuova amministrazione? Proposte in cantiere?
 
 
#10 Pinuccio 2016-10-23 18:12
La responsabilità è solo di una persona che al momento non ne ha fatta una buona, qualunque cosa tocca si trasforma in un problema
 
 
#9 uragano 2016-10-22 22:21
Leo per capirci indendevo la rotatoria del comune
 
 
#8 Annarita 2016-10-22 11:37
Semplicemente il flop di tutto il progetto fatto dalla solita persona.
Solo disagi, zero vantaggi
 
 
#7 Leo 2016-10-22 08:41
@uragano, ti sbagli, quella della caserma non è una rotatoria ed in assenza di segnaletica contraria bisogna sempre dare precedenza a destra!!!
 
 
#6 Tortelli nuccio 2016-10-22 08:03
Ma le abbiamo tutti noi queste menti eccelse ?
 
 
#5 Piripicchio 2016-10-22 07:29
Comunque resta il fatto che in questa zona non si vive più. Il traffico è aumentato perché tutti i residenti di via Genova,via Garibaldi,zona grattacielo,via Torino e tutte le stradine adiacenti hanno sola via Garibaldi per poter accedere alle loro abitazioni,non si trova parcheggio quindi chi abita da queste parti per poter scaricare la spesa è costretto a fermarsi per la strada intralciando il traffico,creando problemi a chi abita a piano terra che respira il fumo che fuoriesce.e tanti altri problemi. E qui si dorme nessuno si muove per sbloccare la situazione .
 
 
#4 Fuffy 2016-10-22 06:48
Non esiste educazione stradale in questo paese ogni santo giorno sulle strisce pedonali affianco al bar Kennedy c è sempre un auto parcheggiata che ostacola la circolazione e chi dovrebbe fare il loro dovere gira a vuoto . Grazie
 
 
#3 uragano 2016-10-21 21:16
oltre questo episodio molti automobilisti per mo di dire non sanno ancora che chi è in rotatoria ha la precedenza rispetto a chi si deve immettere nella stessa. Questo mal costume si verifica spesso alla rotatoria del municipio, alcuni selvatici che provengono dalla direzione caserma , verso la posta per indenderci imboccano la rotatoria anche se ipegnata costringendo chi è nella rotatoria a bruschi rallentamenti questi e tanti altri malcostumi caratterizzano i prepotenti.
 
 
#2 Leo 2016-10-21 16:11
Come si fa a bloccare il traffico per un'ora a causa di un tamponamento del genere? In questi casi i mezzi vanno spostati immediatamente per non intralciare il traffico!
 
 
#1 pincopallino 2016-10-21 16:02
Sarebbe anche il caso di educare gli automobilisti noiani. Primo: rispetto delle regole del codice della strada. Secondo: se i mezzi possono muoversi non è il caso di bloccare un incrocio. Esiste il C.I.D. oppure ognuno si rechi dalla propria assicurazione.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI