Martedì 19 Marzo 2019
   
Text Size

“Festa dell’Albero 2016” con l’associazione “Parco Paradiso”

Noicattaro. Festa dell'Albero 2016 front

 

Sono state due settimane all’insegna del divertimento, della scoperta, e della conoscenza della natura per gli alunni della scuola elementare “De Gasperi” e “Gramsci”.

Infatti, l’associazione “Parco Paradiso” - organizzazione no-profit costituita da un gruppo di cittadini nojani - ha promosso la “Festa dell’Albero 2016”, un’iniziativa ideata con l’obiettivo di sensibilizzare i ragazzi alla cura ed al rispetto dell’ambiente e del verde.

In particolare, la Festa dell’Albero ha avuto inizio sabato 12 Novembre, con gli alunni delle classi IV E e IV F della scuola “De Gasperi”. I ragazzi, insieme ai volontari dell’associazione, hanno collaborato alla piantumazione di un albero del genere “prunus”, in via Fratelli Bandiera. La mattinata è poi proseguita presso la villa comunale, dove i volontari hanno spiegato agli attenti alunni le differenti fasi di crescita delle piante, con l’osservazione delle piantine di un anno di vita.

La seconda giornata della festa è poi proseguita sabato 19 Novembre, con tutti gli alunni di seconda elementare della scuola “Gramsci”. Anche in questa occasione, i volontari si sono impegnati, assieme agli scolari, nella piantumazione di un albero - questa volta del genere “quercus” - nel cortile della scuola. Subito dopo, la festa si è spostata presso il parco comunale, dove i piccoli studenti hanno partecipato ad una “Caccia all’Albero”, alla scoperta delle meraviglie della natura. Anche in quest’occasione, agli alunni sono state spiegate le varie fasi di crescita di piante ed alberi.

In entrambe le giornate poi, sono stati distribuiti semi e piantine alle scolaresche.

Sicuramente un’iniziativa degna di lode, grazie alla quale gli studenti si sono “sporcati le mani”, entrando in contatto e sentendo più vicina la natura, troppo spesso maltrattata. “Un buon cittadino è un cittadino che ama l’ambiente e lo rispetta. Questo è il nostro obiettivo, sempre”, scrive l’associazione “Parco Paradiso” sulla sua pagina Facebook.

Ci auguriamo che grazie a questa iniziativa i piccoli cittadini del futuro abbiano compreso l’importanza del rispetto della natura perché, come affermava Franklin Roosvelt, “La Nazione che distrugge il proprio suolo, distrugge se stessa”.


[da La Voce del Paese del 26 Novembre]

Qui alcune foto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI