Giovedì 18 Luglio 2019
   
Text Size

Street Soccer, un altro successo per lo sport! FOTO

Noicattaro. Street Soccer – Terza Edizione front

 

Grande successo al Palazzetto dello Sport “S. Pertini”, lo scorso 12 Febbraio, dove si è svolta la terza edizione dello Street Soccer. Seppur snaturato nel suo essere “street”, il torneo - organizzato dalla Pro Gioventù e dallo staff di “Street Soccer Noicattaro” - si è svolto in un clima più accogliente, con delle temperature meno invernali rispetto a quelle esterne.

Un evento che rientra nell’iniziativa “Mettiamoci il Cuore”. L’obiettivo - oltre a quello di far vivere questo sport come da piccoli, in modo semplice e genuino - è stato quello di raccogliere i fondi necessari per dotare le ultime strutture comunali, ancora sprovviste, di defibrillatore. “È la prima di una serie di manifestazioni per raggiungere uno scopo nobile, se pensiamo alla salute dei nostri figli che praticano sport nelle varie associazioni sportive”, ha detto uno degli organizzatori. “A seguire ci saranno altri eventi, sportivi e non, per cercare di raccogliere i fondi necessari per acquistare 2-3 defibrillatori”. Durante la serata sono stati raccolti, al netto delle spese, ben 878,00 euro. Un primo passo verso l’obiettivo finale.

Tanta la gente sugli spalti, a partire dalle 16.00, ora in cui sono iniziate le partitelle-esibizioni dei ragazzi della scuola calcio - categorie Pulcini ed Esordienti - della Pro Gioventù Noicattaro, premiati al termine con due coppe.

A seguire, intorno alle ore 19.00, è iniziato il torneo Senior: 3vs3, un pallone, due porticine e nessun portiere. Con queste semplici indicazioni 12 squadre, divise in due gironi, si sono affrontate a viso aperto su due rettangoli di gioco. Massimo fair play e rispetto delle regole, per uno spettacolo davvero unico.

Grandi applausi per gli ospiti della serata, le “vecchie glorie” del Noicattaro Calcio della mitica stagione 1996-1997. Una squadra eccezionale, fatta di umili campioni, che è riuscita a vincere il campionato d’Eccellenza Pugliese e la Coppa Italia Dilettanti. E così, dopo vent’anni, sono tornati ad incantare il pubblico nojano. Sì, perchè Antonicelli, Caserta, Zizzariello, Cota, Minurri, D’Ursi, Sabini & Company non hanno resistito alla tentazione di indossare gli scarpini e, dopo qualche difficoltà iniziale, hanno iniziato a prendere le misure ed a carburare. Senso della posizione, tocco di palla e tecnica tuttora non manca ai nostri campioni, ma non sono mancati anche spunti degni di ragazzini e gol da cineteca dei bomber Antonicelli e Caserta, grazie ai quali sono arrivati ai quarti di finale, arrendendosi solo negli ultimi minuti.

La terza edizione dello Street Soccer è stata vinta dai ragazzi del “Team Tele Elettra”, i quali l’hanno spuntata in finale contro i giovani del “Manchester Crisi”, piazzatisi al secondo posto. La finale per il terzo posto, invece, l’ha vinta il “Realcolizzati” contro il “Team Fratella”, il quale ha ricevuto il premio “Top Player” per uno dei suoi giocatori: Vincenzo Schiraldi.

Una gran bella festa dello sport, all’insegna della solidarietà. Contenti e soddisfatti gli organizzatori: “Crediamo che tutto sia andato per il verso giusto. Siamo contenti per la massima sportività dei partecipanti e per la presenza delle ‘vecchie glorie’ del Noicattaro Calcio”. Spazio ai ringraziamenti. “È doveroso ringraziare gli atleti e tutte le persone che hanno contribuito a raccogliere i fondi, in particolare Agostino Divella. Un grazie anche a Raffaele Loschiavone, presidente della Pro Gioventù, che ci ha dato l’impulso, agli sponsor. Ringraziamo anche il dott. Vito Ungaro, che sta collaborando con noi per garantire la massima sicurezza nelle strutture comunali, e la Protezione Civile, che ha presenziato l’evento”.

Dopo una giornata di riposo, gli organizzatori hanno lasciato fischietti e cartelline, per pensare a quella che sarà la prossima edizione dello Street Soccer e dell’iniziativa “Mettiamoci il Cuore”. Stay tuned!


[da La Voce del Paese del 18 Febbraio]

Qui tutte le foto

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI