Venerdì 06 Dicembre 2019
   
Text Size

Mancata precedenza, incidente in via Crocecchia. FOTO

Noicattaro. Incidente via Crocecchia front

 

Un incidente che poteva essere evitato, quello registrato lo scorso 21 Marzo, a Noicattaro.

Erano le 14.30 circa quando una Mercedes Classe A ha impattato una Fiat Panda in un modo alquanto anomalo. La Mercedes, infatti, viaggiava su via Crocecchia, con alla guida una donna sulla sessantina di Noicattaro. Superato l’incrocio con via Carducci, la donna si è ricordata - in ritardo - di voler svoltare proprio per quella strada. A quel punto il conducente, pur di non fare il giro dell’isolato e imboccare in modo corretto via Carducci, ha preferito inserire la retromarcia e percorrere quel breve tratto che le avrebbe permesso di rimettersi nella giusta via.

Nel frattempo da via Leonardo da Vinci è sopraggiunta una Fiat Panda, guidata da un 45enne nojano, il quale probabilmente non si aspettava di incrociare un’auto proveniente in retromarcia. Inevitabile l’impatto.

Lievi i danni alle due auto. La Fiat Panda ha riportato lesioni al paraurti anteriore angolare sinistro; la Mercedes, invece, ha subito danni alla fiancata sinistra, in prossimità dello sportello posteriore.

Sul posto sono intervenuti gli Agenti della Polizia Locale, i quali hanno rilevato l’incidente e hanno provveduto a garantire la viabilità in una strada generalmente molto trafficata.

Non è stato necessario l’intervento del 118. Il passeggero della Mercedes si è recato in ospedale con un veicolo privato e ha riportato qualche trauma: 10 giorni di prognosi.

La responsabilità dell’incidente è stata attribuita al conducente della Mercedes Classe A, reo di aver effettuato una manovra di retromarcia senza aver dato la precedenza ad altri veicoli.


[da La Voce del Paese del 25 Marzo]

Qui tutte le foto

Commenti 

 
#1 Donald 2017-03-31 16:11
Purtroppo siamo alle solite. A Noicattaro il Codice della Strada è un perfetto sconosciuto e ognuno guida come meglio crede con regole fatte in casa.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI