Infarto fulminante, 88enne muore per strada

Noicattaro. Morte improvvisa via Oberdan front

 

Una tragedia si è consumata lo scorso martedì 11 Aprile, intorno alle 7.00 di mattina. Un uomo di 88 anni di Noicattaro ha perso improvvisamente la vita per strada, in via Oberdan.

L’uomo, già con problemi al cuore, si trovava lì perché stava per andare - pare assieme ad una signora - dal barbiere, in vista delle festività pasquali. Inaspettatamente l’uomo ha avvertito freddo e stanchezza, tanto che alcuni concittadini lo hanno fatto accomodare nella propria auto, in attesa del 118 che avevano appena allertato.

Di lì a poco le sue condizioni sono peggiorate, tanto che inutile è stato il tentativo, da parte dei medici, di rianimare l’uomo. I sanitari, dopo aver disteso il corpo a terra, hanno tentato il massaggio cardiaco, ma il suo cuore aveva già smesso di battere.

Tante le persone accorse sul posto, molte delle quali erano in piazza Umberto I dove alcuni volontari stavano allestendo l’altarino.

Chiare le cause del decesso: un infarto fulminante o comunque l’aggravarsi delle patologie cardiache dell’uomo. Escluso, dunque, il coinvolgimento della Magistratura; il corpo è stato consegnato ai parenti, giunti sul posto per il riconoscimento.

Sul posto sono giunte due ambulanze, un’auto medica, gli uomini della Polizia Locale e i Carabinieri di Noicattaro.

La redazione di NoicattaroWeb – La Voce del Paese esprime le più sentite condoglianze alla famiglia dell’88enne nojano.


[da La Voce del Paese del 15 Aprile]

Noicattaro. Morte improvvisa via Oberdan intero