Aggredita da due cani, postina rischia di perdere un braccio

Noicattaro. Aggressione cane front

 

Brutta avventura per una postina al confine tra Noicattaro e Torre a Mare.

Il fattaccio è accaduto lo scorso martedì 16 Maggio, in mattinata. La donna era entrata, come al solito, all’interno di un’azienda per consegnare la posta ma, per cause ancora da accertare, la stessa è stata rincorsa e azzannata da due cani. Secondo un noto sito di informazione barese si tratta di pitbull mentre, secondo le informazioni in nostro possesso, si dovrebbe trattare di due cani “Corso”.

Seppur consapevole della presenza di questi due cani all’interno del giardino aziendale, probabilmente la donna non si aspettava di trovarli liberi, a differenza delle altre volte.

Le condizioni della postina sono apparse subito gravi. Soccorsa e trasportata immediatamente al Policlinico di Bari, la donna ha riportato gravi ferite agli arti superiori e inferiori. Molto critica la situazione del braccio sinistro, che dovrebbe essere stato amputato. Non abbiamo avuto conferme sulla sua situazione clinica. La notizia certa è che la vittima dell’aggressione è stata subito portata in sala operatoria.

Sul posto sono intervenuti gli Agenti della Polizia Municipale di Bari.

A quanto pare non è bastato il nostro appello della scorsa settimana, ovvero di tenere in custodia gli animali, soprattutto quelli che, per loro natura, sono tendenzialmente più aggressivi.


[da La Voce del Paese del 20 Maggio]