Sabato 15 Dicembre 2018
   
Text Size

Notte di Natale da incubo al cimitero. Aperte due bare!

Noicattaro. Bare aperte al cimitero front

 

Avremmo voluto rimanere in ferie, non accendere il computer e non pubblicare notizie, almeno oggi, il giorno di Natale. Ma è stato più forte di noi. La notizia era troppo importante per non essere data. Non per scoop, per carità, ma per la sensazione che abbiamo provato noi quando ci hanno dato la notizia. Sdegno, rabbia, voglia di fare qualcosa per questo paese. Sì, perché nel nostro paese neanche i nostri defunti possono stare tranquilli. Neanche il giorno di Natale!

Ma andiamo con calma. Cercheremo di darvi tutte le informazioni che abbiamo raccolto, con la delicatezza di chi non vuol ledere - più di quanto qualcuno abbia fatto nelle ultime ore - la dignità e il dolore della famiglia colpita.

Il cimitero comunale ha chiuso i battenti ieri 24 Dicembre, intorno alle ore 13.00, per poi riaprire questa mattina alle ore 8.00. Quello che è successo in questo lasso di tempo non è dato saperlo, ma lo abbiamo immaginato osservando lo scenario che questa mattina è stato proposto ai nostri occhi.

Ignoti hanno scardinato due lapidi all’interno del cimitero, nella zona più o meno centrale, vicino a quella costruita recentemente, a pochi passi dalla Chiesetta Santa Maria degli Angeli. I malviventi hanno distrutto il marmo esterno e hanno estratto le due bare, poggiandole a terra. Due casse da morto che si trovavano in un “complesso familiare”. Infatti, le due salme erano di due nojani, fratello e sorella, deceduti circa 10-15 anni fa.

I vandali - probabilmente con un martello - hanno distrutto anche le bare, aprendole, forse alla ricerca di oggetti di valore. È usanza, infatti, tumulare i defunti, lasciando all’interno della bara le cose più care al defunto e i suoi oggetti di valore. Oggetti che, secondo alcune indiscrezioni, non sono mai stati messi nelle bare, e che quindi i ladri non hanno trovato.

Fortunatamente i cadaveri - in avanzato stato di decomposizione - non sono stati “toccati”. Non ci sono segni che possono far pensare a vilipendio o a qualcosa di satanico. Questa è l’unica pista esclusa dagli investigatori. Sul posto, oltre ai familiari, sono giunti gli Agenti della Polizia Locale, i Carabinieri di Noicattaro, la Scientifica di Triggiano e alcuni Ispettori dell’Ufficio Igiene della Asl. Questi ultimi, valutato il caso, hanno dato il nullaosta per la nuova tumulazione delle due salme, completata nella tarda mattinata di oggi.

Resta da capire se si tratta di un semplice tentativo di furto o di un qualsiasi tipo di “vendetta” contro la famiglia. Non è un caso, probabilmente, che tutto ciò è accaduto il giorno di Natale; elemento che rende la storia ancora più inquietante. Sull’accaduto indagano i Carabinieri.

Sul luogo è arrivato anche il sindaco Raimondo Innamorato, profondamente amareggiato. “Quello che è successo è assurdo. Sono veramente scosso, perplesso e indignato. Certi gesti non sono assolutamente accettabili”. Difficile risalire ai responsabili del terribile gesto: l’impianto di videosorveglianza è presente nel cimitero, ma è fuori uso. “Confermo. C’è il problema delle telecamere - aggiunge il sindaco - ma sono state inserite nel programma di manutenzione della videosorveglianza previsto con il fondo che stiamo introitando grazie alla Città Metropolitana. Come amministrazione interverremo seriamente per mettere in sicurezza questo luogo sacro, ripristinando la videosorveglianza e implementando i punti visuali, in maniera da tale da garantire maggiore sicurezza”. Sull’episodio di oggi, il primo cittadino è determinato: “Collaboreremo con le Forze dell’Ordine affinchè siano individuati i responsabili di questo gesto folle e miserabile”.

La redazione di NoicattaroWeb – La Voce del Paese condanna questo orribile gesto ed esprime massima solidarietà alla famiglia colpita.

Noicattaro. Bare aperte al cimitero intero1

Noicattaro. Bare aperte al cimitero intero2

Commenti 

 
#33 franco65 2018-01-11 22:51
Noicattaro è pieno di telecamere......non funzionanti!!! E se funzionanti,vorrei proprio sapere a chi sono collegate. Nella pineta 167,dove si dice che le telecamere funzionano,la gente continua tranquillamente a portare i cani a pisciare e a c***!!! Nessuno li vede attraverso queste telecamere funzionanti? Non vedi mai un vigile o un carabiniere girare x controlli.hanno tutti a che fare!!!
 
 
#32 enzo55 2018-01-11 18:25
Proprio oggi parlavano con dei parenti di queste 2 povere salme.....a parte che x essere ricevuti dal sindaco su prenotazione,hanno dovuto aspettare una settimana.....ma la cosa più allucinante è che al sindaco, che dicesi addolorato,nn gliene frega nulla.....praticamente dice che nn è competenza del comune e che quindi i malcapitati si devono assorbire le spese di tutto...e che il custode,nn custodisce,apre e chiude solo il cancello.....altro che striscia....qua è roba da iene!!!!
 
 
#31 Passerella 2017-12-30 15:19
Gigi anche fare la passerella politica lo è! Pure molto!
 
 
#30 niko 2017-12-27 19:54
ke vergogna
 
 
#29 niko 2017-12-27 19:53
schifo totale
 
 
#28 Nic 2017-12-27 18:19
Quando vi decidete a mettere in funzione le telecamere installate da anni e mai entrate in funzione?
 
 
#27 Passerella 2017-12-27 16:47
Johanatan secondo me sei stato tu!
Ma almeno hai capito che secondo noi l’atto è deprecabile e anche l’atteggiamento tenuto dal tuo sindaco che fa passerella non è da meno!
VERGOGNA SINDACO
 
 
#26 gigi 2017-12-27 13:19
fare commenti politici su un fatto così miserabile e orrendo è da sciacalli, comunque non mi meraviglio più di niente, il PD ormai è come un coniglio che sta tirando le zampe, forse gli anziani capiscono ciò che voglio dire- io metterei anche loro in galera insieme ai colpevoli
 
 
#25 2novembre 2017-12-27 12:16
Chiunque sia stato ed è responsabile di ciò, farà una morte lenta e atroce, i morti non sono oggetti, sono molto più vivi di quanto possiate immaginare, avete dato uno schiaffo a Dio e pagherete un conto amaro amaro.
E i preti non se ne vengano con l esempio del perdono di Cristo, neanche Lui poteva immaginare che l' uomo potesse arrivare a tanto, ovvero uccidere la sua stessa salma.
 
 
#24 mah 2017-12-27 08:19
per i madoonn
la delusione dei cittadini è dovuta al fatto che il tuo caro sindaco prima della campagna elettorale e durante la stessa non ha fatto altro che denigrare chi ha governato prima di lui promettendo di rivoltare il paese come un calzino o come hanno detto il loro compagni di merenda onorevoli e senatori che siedono in parlamento che andando loro avrebbero aperto il parlamento come una scatoletta di tonno, i cinque anni sono passati e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non abbiamo bisogno di aspettare cinque anni per capire la loro incapacità, ci bastano le tante cose che non vanno ogni giorno per capire la loro inadeguatezza.
 
 
#23 Mary 2017-12-26 22:04
È solo una grande vergogna neanke i defunti posso riposare in pace
 
 
#22 Passerella 2017-12-26 18:32
Ripeto il gesto è deprecabile ma il sindaco che si mette in mostra in queste tragiche situazioni non è da meno!
VERGOGNA SINDACO
 
 
#21 Johnatan 2017-12-26 18:19
I commenti di alcuni non sono certamente meno vergognosi dell'atto criminoso! Non ci sono parole, non mi meraviglierei se fossero gli stessi!
 
 
#20 NojanaDoc 2017-12-26 15:54
Schifo totale
 
 
#19 UnaMamma 2017-12-26 15:52
SCHIFO TOTALE. Sistema di videosorveglianza in tutto il paese subito. Multe e pene severe ai vandali, troppi, ormai nel nostro paese!
 
 
#18 noa 2017-12-26 15:18
Ci possono essere tanti motivi in questo gesto, lasciamo lavorare a chi compete. Certo è che di gente estranea a questo paese si vede in giro per i viali cimiteriali senza alcun titolo e giustificato motivo. Molta gente ha incrociato spesso questi individui spesso giovani intendi a fare chiasso nel luogo sacro. Sarebbe opportuno idendificare questa gente per cominciare a capire qualcosa, naturalmente sempre attraverso le forze dell'ordine, non parliamo di Ordinanze Sindacali quante se ne potrebbero fare per il vivere Civile.
 
 
#17 Nojano73 2017-12-26 13:06
Invece di criticare il sindaco iniziamo a insegnare a tutti e tutto di comportarci da esseri umani non da animali.
 
 
#16 Annoiata 2017-12-26 12:37
Questo è uno schifo davvero, mi dispiace per la famiglia!!!!bravo signor sindaco... Anche se le telecamere nel cimitero sono sprecate a mio avviso!!!!
Naturalmente non c'era situazione che non dovevate rompere le ***** al sindaco.... ********
 
 
#15 superstufo 2017-12-26 12:16
Ora in questo paese abbiamo toccato il fondo del fondo.VERGOGNATEVI !!!!!!
 
 
#14 Passerella 2017-12-26 10:49
Fossi stato il sindaco avrei evitato questa narcisa passerella ma tant’è!
Ogni occasione, anche le più lugubri e deprecabili, sono una buona occasione per sparare panzanate e fare passerella!
VERGOGNA SINDACO
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI