Sabato 14 Dicembre 2019
   
Text Size

FERITA DA UN COLPO DI PISTOLA UNA RAGAZZINA

interno-ambulanza
Nella tarda serata di ieri, una ragazzina di 16 anni è stata colpita da un proiettile a una spalla, per fortuna di striscio.

E' accaduto dopo le 22, nella piazza centrale della nostra cittadina.

3 i colpi che sembrano essere stati esplosi.

Non era lei, evidentemente, la vittima designata di un presunto attentato.

Sul posto sono intervenuti personale del 118 e i carabinieri.

La giovane è stata trasportata e ricoverata all'ospedale Divenere di Carbonara.

Le forze dell'ordine stanno accertando le circostanze dell'accaduto.

Commenti 

 
#13 u rigghianes 2009-11-29 23:19
salve a tutti posso essere anke nn gradito da voi sono di rutigliano il problema non è tanto difficile anche a rutigliano ne abbiamo passate delle belle fino a 3 anni fa il nostro centro storico era comandato da una banda di baby criminali ke rapinavano scippavano e quella zona era rinominata il centro storico dei malandrini adesso nn è piu kome una volta infatti tutte le famiglie che c'erano sono state diffidate da rutigliano ...certo non posso dire che rutigliano è pulito ci sono molti ragazzini e uomini affiliati al clan dei baresi oppure ci sono gruppi di rutiglianesi che hanno formato un associazione ricreativa spaccio di tutto anche con gli stessi nojani non vi abbattete possiamo fermare tutto insieme s veng
 
 
#12 Nojana 2009-11-27 18:14
caro "grandefratello09", non era necessario ribadire il tuo punto di vista perchè l'avevo già capito. sei tu che non capisci: non devi consigliare all'amministrazione di investire i soldi nella sicurezza anzichè nell'urbanistica. dobbiamo cercare di migliorare questo paese sotto ogni punto di vista..credo che non si debba prediligere un settore a discapito di un altro..bisogna sia evitare sparatorie sia rivalutare le proprie bellezze storico-architettoniche. capito cosa intendo?
scusa se ho frainteso il tuo nick ma quello che ho lasciato intendere, forse offendendoti, è quello che tutti, leggendo il tuo nick, avrenno pensato.
 
 
#11 ZittoZitto_in_mezzo_alla_piazza 2009-11-27 16:12
Quello che stà succedendo è quasi ridicolo....sparatorie a Noicattaro!!?! UN paese che è sempre stato abbastanza tranquillo!! Ma voi Forze dell'Ordine, che fate?? Muovetevi!! Basta chiedere un pò un giro per sapere la provenienza di tutto e le persone coinvolte!! Tutti(quasi) sanno e nessuno parla. Questi ragazzini nojani affiliati con i clan baresi o provenienti dai quartieri popolari di Bari... sono una vergogna. Dai..non è poi tanto difficile individuarli, non dormite...
 
 
#10 grandefratello09 2009-11-27 13:14
x la NOJANA : allora innanzitutto il nick è x dire ke OSSERVO attentamente le problematike del nostro paese (il gf nn lo vedo neanke). Ho fatto riferimento al Palazzo della Cultura, x dire ke invece di spendere soldi in quel settore sarebbe meglio spenderli installando dei sistemi di videosorveglianza in alcune zone del paese: vedi Villa, Piazza, Stazione, ect... tutto qua... Intanto si continua a sparare nn VEDI ??? Si meglio vedersi gli archi ristrutturati!! ahahha
 
 
#9 Nojana 2009-11-26 19:08
il mio intervento è rivolto a "grandefratello09"..già il nick è tutto un programma, vabbè...è vero: abbiamo bisogno di sistemi di sicurezza, il cittadino a piedi di sera non è tranquillo e soprattutto i minori devono essere tutelati; è vero: a Noicattaro la delinquenza dilaga..ma cosa centra tutto questo con la restauro e il recupero dell'arco santoro e del palazzo della cultura?? o vogliamo ke il nostro paese sia totalmente abbandonato a se stesso, privato di ogni bellezza (ne abbiamo pochi di tesori architettonici, almeno teniamoceli stretti e rivalutiamoli, facciamoli risplendere) e continui a decadere in tutti i sensi???...se si sono permessi di sparare è anche perchè non c'era anima viva in giro...e le anime in giro ci sono solo se crei attrattive..una delle poche attrattive in questo paese è il palazzo della cultura, il cui recupero secondo te, è inutile!!!!!....mhà....ma rifletti prima di scrivere???
 
 
#8 anonimo 2009-11-26 17:30
Ciao cittadini..penso che questo sia un problema che coinvolge tutti(giovani,genitori,anziani)..e solo noi con unione e serietà possiamo scendere in piazza e manifestare contro questi delinquenti...non tutti i nojani denunciano quello che succede,non tutti credono nella giustizia(hanno ragione.basta vedere quanti pregiudicati commettono nuovamente i reati nel nn paese) ma bisogna farsi coraggio e farlo,non dobbiamo dar da vincere a queste persone..iniziamo ad attacare manifesti,a minifestare magari passando davanti a loro,uniamoci..non abbiate paura..noi siamo più forti di loro... ..perchè non iniziamo a denunciare tutto quello che ci è successo e che non abbiamo raccontato a nessuno? solo noi possiamo migliorare noicattaro ..nessun altro .. ..dobbiamo denunciare tutto....loro devono finire di dar fastido a gente che lavora dalla mattina alla sera.,andiamo di fronte alle case loro a manifestare,a farli sentire come delle persone sbagliate..dai su facciamolo...YES ,WE CAN..
 
 
#7 grandefratello09 2009-11-26 16:37
okkorre mettere sorveglianza anke in stazione soprattutto nelle ore serali quando ci si ritira dallo stradone, che si puo' essere rapinati tranquillamente. P.S. fino adesso nn è successo niente, ma nn aspettiamo ke succeda. MEGLIO PREVENIRE che......
A NOI NN INTERESSANO LE RISTRUTTURAZONI DEGLI ARCHI (es. via Carmine e in Piazza) o Palazzo delle Cultura..... ect.. vogliamo vivere in un paese sikuro
 
 
#6 noiana semplice 2009-11-26 14:36
e perché non affidarsi a superman? dai soffiamo e giochiamo sulle paure della gente! forse che ci dimentichiamo com'era noicattaro venti - venticinque anni fa? il parco chiuso, scuro,non illuminato, frequentato da gente poco raccomandabile che riusciva ad entrare di nascosto? e il grande marciapiede in piazza, luogo rinomato nella provincia per lo spaccio? e la stessa villa?
il nostro paese, purtroppo, è sempre stato "tristemente famoso" per la delinquenza, non per niente molti noiani aprono i negozi nella vicina rutigliano per non avere problemi...qualcosa è stata fatta negli ultimi vent'anni, ma ci vuole di più, perché in periodi bui come questi, la criminalità tenta di riprendere il sopravvento...e i tagli alle forze dell'ordine compiuti a livello nazionale non aiutano, le mancate assunzioni, perché poi quelle che rimangono scoperti sono i piccoli paesini, con pochi appuntati demotivati che perdono anche di incisività,o il fatto che, dopo una certa ora, bisogna chiamare il centralino dei carabinieri sperando che le pattuglie di guardia non siano già impegnate da qualche altra parte...io quando ho avuto un furto, ho dovuto aspettare due ore che venisse la volante, impegnata altrove..questo è il dramma!allora se vogliamo parlare seriamente organizziamo una tavola rotonda, confrontiamoci,senza dimenticarci come eravamo,e anzi proprio in virtù del passato, impegnarci a dire "mai più"!
 
 
#5 anonimo nojano che lavora a Roma 2009-11-26 13:00
Credo che siamo arrivati ad una situazione molto seria;il nostro paese è allo sbando e alla conquista di tutti da oltre 15 anni (governato dal centro-sinistra).C'è bisogno di piu' controllo del territorio, piu' forze dell'ordine, piu' controlli a persone poco raccomandate che frequentano il nostro paese.
Vorrei porre una domanda a quella specie di sindaco con tutti gli amministratori:quando si effettuano le riunioni periodiche in prefettura sulla sicurezza e l'ordine pubblico nella provincia,sono in grado di portare a conoscenza degli organi interessati la situazione che sta vivendo il nostro paese circa la sicurezza e il controllo del territorio?
Credo sia arrivato il momento che vadano tutti a casa;riponiamo il nostro paese nelle mani di un commissario o andiamo a nuove elezioni.
 
 
#4 anonima 2009-11-26 12:52
penso che strumentalizzare l'accaduto per attacchi politici sia vergognoso, soprattutto in circostanze che meriterebbero solo responsabilità civile e politica. il riscatto parte dal basso,dal quotidiano, dalla popolazione stanca di convivere con situazioni di tal genere, ci vorrebbe uno scatto d'indignazione collettiva che dicesse "basta, vergogna!"quante volte conviviamo con situazioni che facciamo finta di non vedere? e allora diamoci una mossa, facciamo scattare la molla del riscatto tutti assieme! scendiamo in piazza...
coloro che la sera vanno nei paesi limitrofi sono tutti, ragazzi e adulti, semplici famiglie, a prescindere dal colore politico, quindi di cosa stiamo parlando? un pò di serietà nei commenti, basta buttarla sempre sul politico, a me interessa discutere del problema, non polemizzare in maniera pretestuosa!
 
 
#3 Anonimo 2009-11-25 22:26
Grazie sindaco per averci regalato una Villa dove lo spaccio e le sparatorie sono ancora di casa. E pensare che neglianni 70 fino alla fine degli anni 80, la nostra villa è stata una bomboniera frequentata da tantissima gente. Giustamente ora gli aristocratici di sinistra frequentano altri posti più blasonati.
Povero Comune di Noicattaro con queste persone al comando sprofonda più nella miseria culturale e civile.
Rendiamo più vivibile la nostra cittadina che ne ha tanto bisogno, pertanto invito il Sindaco e tutti i nostri amministratori di non andare fuori paese il sabato e la domanica a fare le loro passeggiate e di ritornare a frequentare la vecchia villa Comunale come lo si faceva una volta.
 
 
#2 Io non mi sento nojana, ma per fortuna o purtroppo lo sono 2009-11-25 17:32
Pare fosse in villa, non in piazza.
Se questo è il modo i riqualificare un'area che, è bene ricordarlo, è CENTRALE, siamo a cavallo.
 
 
#1 anonimo 2009-11-25 16:59
CHE VERGOGNA....ci rendiamo conto che non si può mai stare tranquilli in questo paese...che in questo paese permettiamo a certa gente di fare quello che vuole mettendo a pericolo anche e sopratutto la vita di innocenti?..uniamoci insieme per combatterli una volta per tutte? questa è gente malata...sono sicuro che la nuova generazione li sconfigerà...giovani non abbiate paura..unitevi per sconfigerli..questo è un paese di onesti lavoratori,,i banditi sono esterni..non dobbiamo permettere loro di mettere piede nel ns paese..e se lo fanno devono stare buoni ...buoni...caro sindaco aiutaci tu...aumentiamo i controlli nel paese..mettiamo più telecamer nel centro storico..e sulli vie di campagna cosi come han fatto a casamassima..i..uniamoci per far qualcosa...non si può andare avanti cosi..
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI