Lunedì 09 Dicembre 2019
   
Text Size

Terribile incidente a Rutigliano: Onofrio Pepe non ce l'ha fatta

Rutigliano. Incidente Canalone  front

 

Onofrio Pepe, un ragazzo di Noicattaro. A sedici anni la sua vita è stata stroncata da un brutto incidente.

Noicattaro. Onofrio pepe

Lo scorso 28 Ottobre infatti, Onofrio ha avuto un terribile incidente a Rutigliano, in sella alla sua moto. Questa percorreva via Le More intorno alle 19,30. All’improvviso, da destra - viale Leonardo - proveniva una Fiat Grande Punto bianca, la quale avrebbe dovuto fermarsi allo Stop. Così non è stato e all’incrocio - siamo dunque nei pressi del “Canalone” - è avvenuto l’impatto.

Il ragazzo è stato sbalzato dalla sua moto, cadendo qualche metro più in là. A nulla è servito il casco, perso dal ragazzo probabilmente nella fase di volo, e ritrovato dagli Agenti di Polizia Municipale di Rutigliano, a diversi metri. Immediato il trasporto in ambulanza all’ospedale “Di Venere”, dove Onofrio è stato ricoverato d’urgenza. Le sue condizioni sono apparse subito molto critiche. Le lesioni riportate alla testa e al polmone si sono dimostrate fatali e, dopo una settimana in Rianimazione, Onofrio Pepe non ce l’ha fatta. È deceduto nella tarda mattinata di martedì 4 Novembre.

Notevole il lavoro dei Vigili di Rutigliano, i quali hanno provveduto a fare i vari accertamenti e a garantire la viabilità, dopo averla bloccata. Gli stessi hanno fatto rapporto in Procura, essendosi presentati tutti gli estremi per classificare il caso come “Reato Colposo”. Il caso e l’esatta dinamica dell’incidente sono tuttora oggetto di discussione presso la Magistratura.

La notizia ha scosso tutto il paese. La moto dell’incidente è la stessa - un motociclo 125 - che fu rubata lo scorso 18 Ottobre a Noicattaro, e ritrovata il giorno seguente in via Lenoci, dai Vigili Urbani di Noicattaro. Dopo i vari accertamenti, la moto venne restituita dalla Polizia Municipale ad Onofrio. Alla luce di quanto accaduto poi, forse sarebbe stato meglio se quella moto non fosse stata mai ritrovata.

Commossi dalla tragica notizia, la comunità nojana e quella rutiglianese si stringono attorno alla famiglia, infondendo sostegno e coraggio ai suoi cari. 


Qui alcune foto dell'incidente.

Commenti 

 
#29 anna rita 2014-11-10 11:31
mi dispiace tanto :(
 
 
#28 maria 2014-11-06 15:45
addio onofrio ci mancherai :sad:
 
 
#27 betty 2014-11-06 15:41
addio onofrio ci mancherai tanto R.I.P :cry:
 
 
#26 r.i.p 2014-11-06 14:23
:cry: addio r.i.p amico mio :cry:
 
 
#25 pregate sempre! 2014-11-06 11:51
Cara Sara una preghiera per la tua sorellina che ha ricevuto questo "dono" ma soprattutto una preghiera per Onofrio che troppo presto ha lasciato la vita terrena per godere della grazia di Nostro Signore. Ora le loro vite sono unite nel profondo e per sempre.
 
 
#24 Sara Natilla 2014-11-06 05:44
Un grazie immenso alla famiglia di Onofrio Pepe per il grandissimo gesto di altruismo e amore nei confronti della vita che purtroppo è stata strappata al loro angelo. Grazie a nome della mia famiglia e di tutti gli amici della mia sorellina che oggi ha ricevuto il rene, uno degli organi donati. Il mio pensiero, la mia preghiera, il mio affetto e la mia gratitudine non allevieranno il dolore di questa famiglia il loro ragazzo, figlio, fratello, amico non c'è più. Grazie.
 
 
#23 Eli78 2014-11-05 22:28
In una situazione del genere cosa si può dire?Pregare per chi piange per la sua assenza
 
 
#22 mariella 2014-11-05 20:46
non ti conoscevo ma mia figlia tua compagna di classe mi ha tanto parlato di te della tua dolcezza che mi sembra conoscerti da sempre porta tutto il tuo amore e la tua dolcezza fra gli angeli dolcissimo piccolo uomo
 
 
#21 martina 2014-11-05 20:44
Ciao piccolo Angelo
 
 
#20 angela m. 2014-11-05 20:31
Un dramma ti sfiora e rabbrividisci, posso solo immaginare...e fa male, ma ciò che vedo è il coraggio di due genitori che con dignità e compostezza stanno affrontando un dolore troppo grande con tanto tanto AMORE per il dono della Vita attraverso il loro Onny. Siete degli eroi, veri eroi ...il mondo, la società ha bisogno di persone come Voi...grazie, con un carico di stima ineguagliabile.
 
 
#19 ambiente64 2014-11-05 17:33
Un po' di tempo fa verso le ore 23,00, percorrevo a 20 km orari via le more .Da via Leonardo, a forte velocità , proveniva una moto con due ragazzini senza casco e senza fermarsi allo stop. Forse un miracolo ma per due secondi non li ho preso in pieno. Voglio solo dire una cosa: si sprecano tanti soldi in cose inutili, non sarebbe meglio investirli in rallentatori stradali o dossi artificiali ??? Con una spesa esigua si salverebbero molte vite o si eviterebbero molti incidenti stradali. Chi ha orecchie intenda !!!!!
 
 
#18 ....... 2014-11-05 14:59
Mi dispiace Onofrio io sarò con te :cry:
 
 
#17 mariella 2014-11-05 13:25
cuore di mamma dolce angelo da lassv proteggi la tua grande mamma bun viaggio angelo
 
 
#16 Nicola Pagano 2014-11-05 10:10
Riposa in pace piccolo angelo, guarda e proteggi da lassù i tuoi genitori, la tua famiglia e tutti quelli che ti vollero bene in vita.
Guarda con benevolenza e proteggi sempre i tuoi amici di scuola che non ti scorderanno mai.
Possa tu godere della luce del Signore.
 
 
#15 maria mastrolonardo 2014-11-05 07:16
r.i.p in pace onofrio rimarrai sempre nel mio cuore non ti scorderò mai di te :cry: :cry:
 
 
#14 daniela 2014-11-05 04:39
Figlio cuore di mamma riposa in pace tanta forza a mamma mio dio come si puo ti voglio bene angioletto.
 
 
#13 antonella 2014-11-05 00:48
non voglio neanche immaginare una vita senza un figlio , sentite condoglianze
 
 
#12 F.F Rutigliano 2014-11-04 23:47
Caro Onofrio, sei lassù e guidi per il signore. Non ti ho mai conosciuto ma pensando a quello che è accaduto rabbrividisco.
Sono vicina aĺla tua famiglia che in questo momento è straziata dal forte dolore. Mi dispiace tantissimo riposa in pace piccolo grande uomo!
 
 
#11 giuseppeuts76 2014-11-04 22:21
dispiace molto che un ragazzo cosi giovane possa perdere la vita cosi...è inutile dare colpe o non colpe...ma agli incroci anche qnd si sa che hai la precedenza..meglio rallentare lo stesso..xkè nn tt purtroppo alla guida sanno cosa sono i segnali stradali...
 
 
#10 Francesca 2014-11-04 20:08
Mi spiace molto! So cosa si prova,anche mio fratello ha avuto un incidente in moto,è stato in rianimazione,gli anno tolto un rene,ma fortunatamente sta bene. Vi sono vicini col cuore. Francesca.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI