Martedì 04 Agosto 2020
   
Text Size

Torre a Mare, ennesimo scippo per le vie del centro

Torre a Mare. Scippo via Leopardi front

 

Due giovani a bordo di un motorino grigio, calibro cinquanta, hanno affiancato una donna e senza esitare un istante le hanno strappato la collana dal collo. È accaduto a Torre a Mare sabato 8 Ottobre, sotto gli occhi di un gruppo di persone che, incredule, hanno assistito all’azione.

Erano le 10.45 circa quando una donna sulla sessantina si trovava a passare su via Leopardi, strada trafficata e sempre popolata. La malcapitata, ignara di quanto stava per accadere, non ha fatto caso al motorino che le si avvicinava quando all’improvviso, con un abile gesto, il passeggero - un giovane sui 20 anni dalla corporatura robusta - le ha afferrato la collanina che fortunatamente si è spezzata, senza procurare lesioni alla vittima ma solo un grosso spavento.

I passanti l’hanno immediatamente soccorsa e hanno chiamato le Forze dell’Ordine. Sul posto era presente il sig. Francesco Salvatore, presidente dell’Emergency for Save and Rescue Torre a Mare Onlus, un’ambulanza privata locale che ha subito confortato e tranquillizzato la donna, mentre un altro uomo a bordo della sua auto ha cercato inutilmente - in quanto  il suo tentativo è stato ostacolato dal traffico - di raggiungere i malviventi.

I due sono fuggiti svoltando per via XXIV Maggio, hanno percorso a tutta velocità via Tripoli, per poi giungere su via Bari. Nessuno è riuscito a vedere in quale direzione si sono diretti, non è stato quindi possibile capire se sono fuggiti i verso Bari o verso Noicattaro.

L’intervento delle Forze dell’Ordine è stato repentino, sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia di Stato che ha verbalizzato l’accaduto annotando quante più informazioni possibili riguardo la descrizione dei ladri e del loro mezzo. Tra le altre cose è stata individuata una telecamera posta proprio su via XXIV Maggio le cui immagini, se disponibili, potrebbero risultare utili per le indagini e per un eventuale identificazione dei due malviventi.

La sicurezza del borgo è una priorità assoluta della cittadinanza, la quale da tempo denuncia un crescente verificarsi di episodi di questo genere. Sono sempre più frequenti infatti gli scippi, i furti in appartamento e di automobili, e non possiamo non riportare i ripetuti episodi di scasso che avvengono nei parcheggi a ridosso di via dei Trulli.

Gli amministratori del Comune di Bari dovrebbero prendere seriamente in considerazione la possibilità di intensificare i controlli sul territorio che - come più volte è stato evidenziato - manca di un presidio di Polizia Locale, garantendo in questo modo maggior tranquillità alla popolazione e tempestività d’intervento.

E a proposito di scippi, un altro è stato messo a segno a Noicattaro lo scorso lunedì 10 Ottobre, in piena mattinata, in via Mazzini, nei pressi dell’Ufficio Postale. Due persone, a bordo di uno scooter rosso, si sono avvicinati ad un anziano e, senza fermarsi, gli hanno strappato il borsello con all’interno un paio di centinaia di euro. Indagano i Carabinieri.


[da La Voce del Paese del 15 Ottobre]

Torre a Mare. Scippo via Leopardi intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI