Lunedì 14 Ottobre 2019
   
Text Size

Torna “Discover”, con le pillole musicali di Indiepercui 103

Noicattaro. Rubrica Indiepercui front

 

Ripartiamo con la nostra rubrica “Discover”, che nasce dalle nostra selezioni musicali radiofoniche del mercoledì sera. L’obiettivo è quello di fare informazione ed invitare all’ascolto e alla scoperta della musica contemporanea che viene prodotta nel sottobosco, suonata nei live club italiani ed europei, apprezzata e seguita dai giovani e non solo. Buon ascolto.

 

Black Tail “One day we drove out of town”

I Black Tail sono una band dislocata tra Roma, Aprilia e Latina e vengon fuori dalla bella scena musicale che ha come epicentro Frosinone e i suoi dintorni. “One day we drove out of twon” (Mia Cameretta Records/Sometimes Records) è un album meno folk del precedente Springtime, piazzandosi tra lo shoegaze e il post rock. Le influenze percepibili sono quelle di Elliot Smith, Sparklehorse e, in alcuni brani, Beatles. Tra i loro ascolti italiani ci sono Franklin Delano e Yuppie Flu.

Clicca qui per ascoltare l’album

 

Mapuche “Il Sottosuolo”

Mapuche è lo pseudonimo di Enrico Lanza, cantautore siciliano dell’underground italiano fuori dai canoni standard . “Il Sottosuolo” è un album prodotto da Cesare Basile, un vero gioiello musicale, un album da ascoltare e riascoltare. Mapuche nei testi sa raccontare il contemporaneo con la sua voce ruvida e sporca che è una delle sue peculiarità. In questi giorni è in tour con Dino Fumaretto (aka Elia Billoni) un’altra “mente spostata” di questa scena cantautorale.

Clicca qui per ascoltare l’album

 

Terje Nordgarden “Changes”

Terje Nordgarden è un cantautore norvegese folk-blues, con forti radici italiane, in particolare siciliane. Il suo primo album omonimo è del 2003 e viene prodotto da Paolo Benvegnù. In attività da più di dieci anni, ha suonato in lunghissimi tour in tutta Europa, soprattutto dopo l’album “You gotta get ready”, apprezzato dalla critica musicale. L’album “Changes” è registrato a Oslo, in presa diretta con una band e risulta un lavoro sonoricamente più ricco dei precedenti.

Clicca qui per vedere il videoclip “You must be the change”

Marica e Gaetano/Indiepercui103

Noicattaro. Discover intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI