Giovedì 24 Ottobre 2019
   
Text Size

IO DIFENDO L'ULIVO

Olivo_secolare_tagliato

Cari Amici vi segnaliamo quest'importante iniziativa atta a sensibilizzare la cittadinanza del sud est barese alla cura e protezione di un bene millenario della nostra terra: L'ulivo secolare.

Il nome dell'iniziativa è: Io difendo l'ulivo ed è organizzata dal Fondo Ambiente Italiano, delegazione di Bari, e si terrà al castello “Carlo V” di Monopoli il prossimo 6 agosto.

Qui di seguito alleghiamo l'invito, con l'appello sottoscritto e firmato da numerosi personaggi della vita pubblica del nostro paese fra i quali anche il Premio Nobel Dario Fo.

 

 

Invito

 

Nelle nostre campagne sono sempre di meno gli ulivi secolari e ben vengano iniziative di questo tipo atte a sensibilizzarci su di un bene da difendere a denti stretti e che ultimamente oltre a lasciare il passo ad altre colture e/o a cementificazioni viene anche saccheggiato per essere trasportato in certe grandi ville del nord.
La presenza degli ulivi monumentali si registra in tutto il Mezzogiorno di Italia e anche nell’intera area del Mediterraneo. Molto folta la presenza anche in Puglia. La nostra regione ultimamente si è mossa molto per difendere questo bene.

 

Approvata nel maggio 2007, la legge regionale di ‘Tutela e valorizzazione del paesaggio degli ulivi monumentali della Puglia’ prevede, tra le altre cose, l’istituzione di una Commissione tecnica che ha il compito di redigere la scheda di rilevazione degli ulivi e degli uliveti monumentali che saranno automaticamente sottoposti a vincolo paesaggistico. Naturalmente è vietato l’espianto degli ulivi plurisecolari, con sanzioni che vanno da 3.000 ad un massimo di 250.000 euro per albero.

Di recente vi è stato anche lo stanziamento da parte della Regione Puglia di 10 milioni di euro da destinare proprio alla tutela e promozione degli ulivi monumentali.

Ulivi che due anni fa sono entrati a far parte dei dieci ‘Luoghi del cuore’ FAI, censimento nazionale che chiede ai cittadini di indicare quei luoghi che vorrebbero fossero ricordati e conservati intatti per le generazioni future. Un piccolo ma importante contributo verso una sempre maggiore consapevolezza dell’unicità di un albero simbolo del nostro territorio.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti 

 
#1 Carlo Botner 2010-05-15 22:51
Sono legittime queste vendite ?

http://cgi.ebay.it/PIANTA-ULIVO-SECOLARE-/330390919864?cmd=ViewItem&pt=Piante&hash=item4cecd55ab8
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI