Differenziata, la denuncia del PD: "Troppi disagi"

Noicattaro. pd front

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del PD Noicattaro sui disagi registrati da alcuni cittadini in questi giorni di differenziata. Buona lettura!

Il servizio è partito, non tutti i cittadini sono in possesso del kit in quanto non consegnato o non disponibile per il ritiro. I kit per la raccolta sarebbero dovuti essere consegnati a domicilio presso le utenze, ma l’Amministrazione comunale ha preferito creare disagi ai cittadini che hanno dovuto attendere lunghe code per il ritiro degli stessi, solo (lo dicono loro) presso l’info-point. Il capitolato, ancora oggi, prevede la consegna a domicilio per l’intero territorio.

Chi ha controllato il materiale fornito con i kit? Le buste e le pattumelle sono inutilizzabili in quanto piccole e fragilissime. Il contratto sembra che non sia ancora stato firmato, ma ci riserviamo, una volta in più, di verificare e di controllare.

Chi si è occupato della comunicazione? Risulta efficace? Chi paga per i mega cartelloni affissi nelle nostre strade? I cittadini nojani, per fortuna, hanno la capacità di organizzarsi e di sopperire alle mancanze altrui. Il nostro dovere, innanzitutto di cittadini, è quello di verificare, costantemente che tutto sia svolto nella maniera più trasparente, chiara ed efficace soprattutto quando, per garantire un servizio, sono i cittadini a pagare un conto abbastanza salato.

Sulla questione si è anche espresso il segretario del circolo PD nojano Giuseppe Settanni: “Noicattaro continua a non avere una programmazione chiara e precisa e lo dimostra il fatto che il contratto, alla data odierna, risulta non essere stato ancora firmato”.

“Sarebbe auspicabile – continua Settanni – che l’amministrazione inizi a fare chiarezza sul proprio operato e inizi a programmare con chiarezza ed oculatezza, nell’esclusivo interesse della cittadinanza”.

E poi conclude: “Continueremo a vigilare ed a monitorare ogni iniziativa che l’amministrazione comunale ha intrapreso o vorrà intraprendere per svolgere al meglio il nostro ruolo all’interno della politica locale, non per la tutela di un interesse politico ma per la salvaguardia dell’interesse collettivo. Possiamo e vogliamo essere il tramite per i tanti cittadini delusi dall’operato dell’attuale amministrazione”.

[da La Voce del Paese del 6 Aprile]

Noicattaro. pd intero