Domenica 17 Novembre 2019
   
Text Size

“Il Pd è ancora vivo. Noi unico partito a fare politica seria”

Noicattaro. Incontro PD front

 

Noi non molliamo, siamo pronti a scendere nuovamente in campo per portare avanti i nostri programmi”. Con questa esortazione si è concluso l’incontro organizzato dal PD, riunitosi lo scorso 15 Gennaio presso la Biblioteca Comunale.

Un incontro in cui si è voluto discutere del nuovo programma del partito di centro-sinistra, un programma con cui puntare alla vittoria il prossimo 4 Marzo, giorno scelto per le elezioni nazionali.

Davanti ad una sala gremita in ogni ordine di posto, quindi, tutti i soci, nuovi e vecchi, hanno voluto dire la propria sia, in generale, sulla situazione nazionale, sia, a livello locale, dire la propria opinione riguardo l’operato dell’attuale amministrazione 5 Stelle.

“Noi, a contrario di quel che si dice in giro – interviene uno dei presenti – non siamo alla frutta. Chi ha abbandonato la nostra nave ed il nostro gruppo è soltanto un codardo che approfitta di un qualche momento di celebrità. Il nostro impegno sul territorio e nel nostro paese ci sarà sempre. I produttori del paese, infatti, dovrebbero ringraziare il nostro partito riguardo l’attuale pressione fiscale, la più bassa degli ultimi 20 anni”.

“A livello locale – interviene un altro dei soci – gli amministratori sono fieri di quello che non fanno. Tutte le proposte che partono dal nostro partito sono rimandate al mittente e agiscono da soli, senza collaborazione, come in una dittatura. Noi parliamo dei fatti, non parliamo solo alla pancia delle persone come fanno loro. Il PD ha fatto grandi cose per Noicattaro in passato e ne farà ancora in futuro”.

“A livello nazionale invece – conclude uno dei presenti-il PD è stato l’unico partito che, in tempo di crisi, ha avuto il coraggio di prender per mano l’Italia e tirarla fuori da una situazione disastrosa. Adesso, paradossalmente, tutti vedono il male in Renzi ma lo stesso è stato l’artefice di numerose riforme che hanno risollevato l’Italia agli occhi degli stati europei”.

Quindi, a conclusione del dibattito, il segretario cittadino Giuseppe Settanni ha voluto dire la propria e ha lanciato la “sfida” in vista delle prossime elezioni. “Quando mi hanno proposto il ruolo di segretario cittadino, ci ho pensato un attimo – esordisce Settanni – ma non più di tanto. Ho capito che era giunto il momento, per noi giovani, di scendere in campo in difesa del nostro partito e del nostro paese. Noi, come partito, vogliamo parlare alla gente. Non accentriamo tutta la nostra politica intorno ad una singola figura, ma agiamo da gruppo”.

“Il nostro partito, a livello nazionale, ha portato avanti tantissime riforme in questi ultimi anni – conclude il segretario – come le riforme in campo culturale che hanno portato in dote nuovi posti di lavoro e opportunità, le riforme in ambito scolastico, nonché le grandi riforme nel campo del lavoro e dell’industria. Noi accettiamo questa sfida che ci lanciano o, anche se noi non siamo per la “battaglia” ma siamo per il dialogo e per la buona politica. Il PD, ad oggi, infatti, è l’unico partito in grado di fare una buona e sana politica.

 

[da La Voce del Paese del 20 Gennaio]

Noicattaro. Incontro PD intero

Commenti 

 
#13 NOJA 2018-01-29 15:51
Ma quello a destra della foto è Lillino Madio o ci si sbaglia ? Bhè se è lui.....buonanotte al PD nojano (almeno).
 
 
#12 COMUNISTA ITALIANO 2018-01-27 22:19
Considerazione per poveringenui anni fa vi era lavoro per tutti il pil al 7/ perchè non c'erano leggi restrittive apparati burocratici tecnocrati a stipendio, tutto era semplice, altri danni anno fatto i media con gli attacchi continui tra politici in TV insulti e affini vari, nessuno pensa a rimboccarsi le maniche e intraprendere. Siamo solo capaci a tifare per un partito piuttosto che l'altro manco fosse una squadra di calcio,ma non ci rendiamo conto alla fine quali benefici ci hanno portato?
 
 
#11 poveringenui 2018-01-27 11:32
Comunista, ma chi lavora più in Italia? sei rimasto agli anni 50?
Dovete dire grazie a Berlusconi che ha cambiato l'Italia senza cambiare la costituzione (grazie ai festini e tutto quello che gira intorno e la D'Urso a Canale 5 sempre più strafatta); Poi per coprire la buca ci ha messo Renzi (che gli italiani hanno fatto uscire) e ora attraverso uno pseudo partito che non sa ne di carne e ne di pesce ci sta mettendo Di Maio...con la faccia tosta di ricandidarsi per fatr capire che non ha fatto nulla.
POVERINGENUI ma in che mondo vivete? credete ancora alla politica?
Ormai indietro non si può più tornare costerebbe parecchio materiale liquido colore del vostro partito comunista.
 
 
#10 crisantemo 2018-01-27 11:20
Avete detto bene...è ancora vivo = è in fin di vita.
 
 
#9 Psichiatra 2018-01-27 08:29
Penso che abbiate urgentemente bisogno del mio intervento!
Ma dove vivete?
Riforme e crisi superata?
 
 
#8 COMUNISTA ITALIANO 2018-01-26 22:04
vogliamo il vero partito dei LAVORATORI che essi siano operai di fabbrica o operai agricoli, mettere a capo qualcuno di vecchio stampo che porti alla memoria la vera sinistra di una volta,quando i vecchi sindacati a difesa dei LAVORATORI facevano tremare tutti ,istituzioni e datori di lavoro. Ora basta, e mi rivolgo al popolo del web basta slogan proponiamoci positivamente.
 
 
#7 gianni fedele 2018-01-26 18:49
siete alla frutta.
 
 
#6 EX PCI 2018-01-26 13:39
Una considerazione: dalla foto non si evince ciò che ha riferito il sig. Vavalle, SALA GREMITA IN OGNI ORDINE DI POSTO, anzi, ma lasciamo perdere. Vi anticipo che il 4 marzo 2018 sarà per il PD un giorno nefasto, il centro sinistra perderà le elezioni, vincerà il centro destra e tutti i soci del PD scaricheranno RENZI- RICORDATEVELO QUELLO CHE HO DETTO
 
 
#5 gianni fedele 2018-01-26 09:44
ormai siete alla frutta.
 
 
#4 Nojano a sinistra 2018-01-26 07:00
Noicattaro con le vostre amministrazioni è stato ridotto a comune dormitorio.
Non avete creato un posto di lavoro.
L'edilizia è allo sfascio e per fortuna abbiamo l'agricoltura che ci salva.
 
 
#3 enzo77 2018-01-25 17:07
alla faccia del c.... !!! politica seria...e le barzelette che racconta il vostro beniamino Renzie....cosa sono???
 
 
#2 Nojano a sinistra 2018-01-25 15:34
Voi siete oltre la frutta.
Il PD con le sue leggi inutili ha distrutto la classe operaia.
Spero che gli operai si ricordino di voi alle prossime elezioni e votino la vera sinistra di Grasso.
 
 
#1 Rosa Luxemburg 2018-01-25 07:44
Ancora che ci credono....ah salutateci il compagno Casini
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI