Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

Fraschini: “Cittadini più attivi nella gestione del territorio"

Noicattaro. fraschini front

La Voce del Paese ha raccolto le dichiarazioni del nuovo assessore all’Ambiente e all’Agricoltura, dott. Vito Fraschini, il quale, nominato dopo le dimissioni dell’ex assessore Cocozza, risponde nel modo di seguito esposto.

Lei è il nuovo assessore all'Agricoltura all'Ambiente; come ha accolto la nomina?

Con molta positività e, questo, sin dal momento in cui il Sindaco ha ricevuto la mia disponibilità a ricoprire tale ruolo. Abbiamo fin da subito pianificato il lavoro che verrà fatto sul nostro territorio: credo che ci siano i migliori presupposti per poter ben lavorare.

La nomina è probabilmente giunta nel momento in cui meno se l’aspettava …

Sì, è esattamente così, avevo precedentemente inviato il mio curriculum e, quando ho saputo che era stato scelto il dottor Cocozza, sono stato felice poiché conosco lui e la sua professionalità. Ovviamente la convocazione mi ha colto di sorpresa; è tuttavia una sfida che ho voluto accettare, anche in collaborazione con l’amministrazione tutta.

Lei raccoglie appunto l’eredità dell’ormai ex assessore Cocozza …

Sì, conosco personalmente il dott. Cocozza, un ottimo professionista che credo che abbia dato un contributo importante all’amministrazione. Mi sto adesso affacciando ai vari progetti a cui lui aveva partecipato, cercando di recuperare un po' il tutto il suo programma. Credo che ci siano degli ottimi spunti per poter migliorare le condizioni attuali.

Fermo restando la redazione del piano per i fitofarmaci e l’installazione delle capannine meteo, quali altri interventi meritano attenzione?

Credo che attualmente sia necessario dare un contributo al settore agricoltura senza nulla togliere al settore ambiente che, in questo periodo di festività ricco di eventi, è in pieno svolgimento. Ritengo che ci sia molto da fare a livello di programmazione, di pianificazione degli interventi, proprio per cercare di efficientare un po’ tutto il sistema. Il settore agricoltura verrà dunque preso in considerazione. Sull’ambiente si sta procedendo anche con l’arrivo della nuova gara: ci saranno qui attività di promozione, di divulgazione e di informazione su tutto quello che concerne la nuova raccolta. Di comune accordo con gli altri assessori e il Sindaco, si darà appunto più spazio all’attività di comunicazione, sia per divulgare quanto finora fatto dall’amministrazione, sia per rendere noto quel che la stessa intende fare.

I cittadini la conoscono ancora poco; come desidererebbe presentarsi?

Più che altro come un lavoratore; sono nato e cresciuto in una famiglia che ha sempre messo il lavoro al primo posto. Una famiglia di agricoltori poi diventati imprenditori, con l’intento di valorizzare al massimo il territorio. È questo l’insegnamento che mi è stato dato; insegnamento che ho cercato di restituire anche con i miei studi e le mie esperienze fuori dal territorio. Sono adesso ben felice di mettere a disposizione dell’amministrazione le mie attuali conoscenze.

A prescindere dall’attività di amministratore, di cosa si occupa nella vita privata?

Sono un agronomo che ha conseguito un master in “Ambiente, Qualità e Marketing”. All’interno dell’azienda, a prescindere dal processo qualitativo, mi occupo tanto della realizzazione del prodotto, uva da tavola in primis, quanto delle varie progettualità in collaborazione con i diversi clienti esteri in tema di sostenibilità ambientale. Quindi di tutto ciò che riguarda la cura del prodotto: dalla crescita, alla valorizzazione, alla promozione, alla fase di lavorazione.

Qualcosa da aggiungere?

Ringrazio innanzitutto il Sindaco e l'amministrazione per l'opportunità offertami. Ringrazio inoltre i cittadini per le continue segnalazioni, anche se vorrei spingerli a collaborare in maniera attiva segnalando non solo i disservizi, ma anche intervenendo nel momento in cui qualcosa non va. Li invito ad esempio a incoraggiare altri cittadini a non abbandonare i rifiuti per strada, oltre che a fornire aiuto a chi non sa ben districarsi tra le svariate strategie e metodologie di smaltimento.

[da La Voce del Paese del 21 Luglio]

Noicattaro. fraschini intero

Commenti 

 
#1 Improvvisazione 2018-07-24 20:48
Si naviga a vista...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI