Lunedì 10 Dicembre 2018
   
Text Size

Z.S.R, alcune novità in vigore dalla scorsa settimana

Noicattaro. zsr front

Alcune novità per quanto riguarda le Z.S.R. (zone a soste regolamentata), una operazione già avviata dall’Amministrazione Comunale dal Dicembre del 2016.

In quell’occasione, infatti, si deliberò di riservare, tramite apposita segnaletica di colore giallo, l’area di parcheggio già realizzata presso l’ex Stazione Sud Est ai residenti del centro storico. Stessa cosa venne fatta in via Bovio, con la stessa segnaletica.

Le aree riservate alla sosta regolamentare, in un primo momento, furono realizzate anche in via Pietro Nenni, Corso Roma (tra via Macario e via Capitano Sauro), via Macario e nei pressi del Municipio (nell’isolato tra via Macario e via Capitano Sauro).

In queste zone, contrassegnate dalla segnaletica blu, i possessori dell’apposito tagliando con dicitura “ZSR” potevano parcheggiare la propria automobile gratuitamente durante tutta la giornata e avere parcheggi riservati notturni dalle 21.00 alle 9.00. Il tutto veniva segnalato da una apposita segnaletica orizzontale riportante la dicitura “Esenzione pagamento ticket per detentori contrassegno ZSR- Ambito n. 1/Riservato notturno possessori contrassegno ZSR/ambito n.1.

Discorso diverso per via Cianciaruso, ove era garantita la sosta libera ai possessori di ZSR durante il giorno ma non erano previsti posti riservati per la notte.

Recentemente, con una integrazione all’ordinanza n. 15/2017, a partire dal 24 Settembre scorso è stata istituita una zona riservata al parcheggio dei residenti in via Trento, via Gorizia, via Trieste, via Vitale e via Toti.

Inoltre, è stata modificata l’area contrassegnata dalla dicitura Z.S.R.-ambito 1, che adesso comprenderà anche i residenti in Piazza Umberto I, i quali potranno tranquillamente richiedere il contrassegno.

Ma, modifica ancora più importante, è quella che viene notificata subito dopo nell’ordinanza. La giunta, infatti, ha deciso di modificare la vecchia delibera n. 91 del 12.09.2017 e di revocare l’esenzione ticket per i possessori di contrassegno Z.S.R. dalla zona di sosta a pagamento di via Cianciaruso ed il “parcheggio notturno” nelle vie Nenni. Macario, nei pressi del Municipio e su Corso Roma, lasciando però per questa zona l’esenzione ticket diurno.

In definiva, quindi, i possessori non potranno più usufruire dei posti in via Cianciaruso (dovendo pagare quindi la tariffa prevista) e non potranno più avere agevolazioni notturne nelle vie citati prime, usufruendo però ancora dell’esenzione ticket.

Si raccomanda, quindi, di prestare massima attenzione a queste nuove normative, in modo tale da non incorrere in indesiderate sanzioni.

[da La Voce del Paese del 29 Settembre]

Noicattaro. zsr intero

Commenti 

 
#2 noja 2018-10-09 20:31
Ormai il paese, in particolare il centro storico è circondato da divieti e da tante limitazioni non è più concepibile vivere in queste condizioni, ne sanno qualcosa gli stessi abitanti del centro storico, alle prese e con il terrore di dover lasciare il veicolo per qualche minuto sotto la porta di casa consapevole di ritrovare la multa. Ricordiamo i bei ricordi di una volta, quanto con libertà ci si poteva parcheggiare rendendo la qualità della vita dei residenti più accettabile.Oggi da l'aspetto di un borgo medioevale abbandonato, chi può scappa per risiedere altrove.
 
 
#1 superstufo 2018-10-03 18:07
Non scrivete delle zone blù (parcheggi a pagamento) che sono aumentati???
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI