NUOVA GIUNTA: ASSEGNATE LE DELEGHE

DipierroGiovanniNoicattaro

Ieri, 8 luglio 2009, si è tenuta la riunione straordinaria degli assessori per l’assegnazione delle deleghe, presieduta dal Sindaco Giovanni Di Pierro.
La Giunta comunale, ha trovato finalmente la quadra ed è ora al completo, dopo il polverone sollevato dalle polemiche post-elettorali e le dure trattative all’interno della stessa maggioranza.
La delega all’Ambiente, verde pubblico, Sanità e Protezione civile va al vice sindaco Francesco Santamaria. All’assessore Vincenzo Iovele (Idv) l’Innovazione e semplificazione della PA (Pubblica Amministrazione), Affari generali.
Si occuperà, invece di Lavori pubblici, Patrimonio e Contenzioso l’assessore Nicola Tranchitella.
Ad una donna, l'unica in giunta, sono state assegnate invece le delicate deleghe al Bilancio, Finanze, Tributi, Contratti e Appalti, l'avvocato Maria Magistro del Partito Democratico.
Di attività economiche e produttive, Agricultura, Polizia urbana, quindi traffico e trasporti si occuperà Giacomo Latrofa, della lista civica Primavera in Movimento.
I servizi sociali toccano invece a Donato Liturri, sempre del partito democratico,al suo primo esordio in consiglio comunale e in giunta, mentre l’urbanistica, l’edilizia privata, cultura e pubblica istruzione sono state affidate all’assessore Vincenzo Ricciardi, anche lui neofita.
Per la Presidenza del Consiglia sembra sia stato designato il medico Pino Fonzo, che si è rivelato il candidato più suffragato fra tutti con oltre 450 voti di preferenza.
Il 13 luglio prossimo si terrà, invece, consiglio comunale di rito, con giuramento e investitura ufficiale del primo cittadino, l'ingegnere Giovanni Di Pierro.