Martedì 11 Dicembre 2018
   
Text Size

INCONTRO MONOTEMATICO SULLA CRISI DELL'UVA

DipierroGiovanniNoicattaro

1)Approvazione verbali della seduta  consiliare del 3/8/2009 dal n. 37 al n. 43

2)Comunicazione adozione atto di G.. C. n. n. 74 del 7/8/2009 “utilizzo fondo di riserva” Art 166 D. Lgs. 267/2000

3)Nomina componenti del Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2009-2012

4)Interrogazione presentata dal Consiglieri Comunali Anelli Filippo e Benedetto Stefano relativa all’istituto del Difensore Civico.

6) “Iniziativa per le infrastrutture di supporto degli insediamenti produttivi-aree P.I.P.- Atto di indirizzo del Consiglio Comunale (argomento proposto da otto consiglieri comunali).

7) Interpellanza presentata dal Consigliere Comunale Sportelli  Isabella sul degrado ed incuria di alcuni lotti nella zona P.I.P., presenza di discariche abusive nella zona della vecchia stazione e nella zona P.I.P.

8) Interpellanza presentata dal C dal Consigliere Comunale Sportelli Isabella sulla sicurezza delle scuole nel Comune di Noicattaro

9)Interrogazione presentata dal Consigliere Comunale Decaro Gerardo relativa alle azioni che l’Amministrazione intende procedere in onore dell’illustre concittadino Anna Lasorella.

10) “Situazione della raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Determinazioni del Consiglio Comunale” (argomento proposto dal Consigliere Comunale Latrofa Vito Angelo).

11)”Istituzione della Commissione Consiliare prevista dall’art. 3 Regolamento per la partecipazione delle libere forme associative di cui alla delibera di C.C. n. 57/97” (argomento proposto da 6 Consiglieri comunali)

12)”Istituzione di una Commissione speciale sulla problematiche che riguardano la zone P.I.P di Noicattaro (argomento proposto da 6 Consiglieri comunali)

13)Interrogazione presentata dai Consiglieri Comunali Anelli Filippo e Benedetto Stefano relativa alla realizzazione di una zona pedonale alla via Macario angolo via Nenni

Questi i punti all'ordine del giorno dell'ultimo consiglio comunale, tenutosi Mercoledì 9 settembre

ore 16:30, presso la sala consiliare di Noicàttaro.

La seduta è durata più di tre ore. Di seguito lasciamo brevi resoconti di alcuni dei tredici punti trattati.

A principio della seduta c'è stato spazio per un acceso dibattito sulla crisi dell'uva nojana. L'opposizione accusa l'amministrazione di aver sprecato fondi in un momento di crisi economica del paese, il quale a loro avviso, necessità di altre priorità. A tale accusa ha replicato con una difesa a denti stretti il sindaco Vanni Dipierro, che parla di strumentalizzazione politica della faccenda da parte dell'opposizione.

Sul prelievo dal fondo di riserva, l'opposizione si è mostrata preoccupata perché non ritiene opportuno utilizzare quel fondo in un momento come questo e senza essere coinvolta. L'amministrazione replica che è stata costretta da alcune contingenze tempistiche dovute alla necessità di partecipare ad un bando con imminente scadenza.

Sulla sicurezza scolastica, il sindaco ammette che la Scuola Media Pascoli, necessita in modo particolare di attenzione e che sono stati trovati i fondi per la sua manutenzione.

Sulla raccolta e smaltimento dei rifiuti, il consigliere di maggioranza Latrofa ha invitato la sua maggioranza a lavorare perché si possa effettuare meglio il servizio,  a fronte delle tasse che pagano i cittadini nojani. Il sindaco promette massimo impegno per trovare una soluzione al problema

La prossima convocazione è per MERCOLEDI 16 SETTEMBRE alle ore 16:00 presso la Sala Consiliare del Comune di Noicàttaro.

Convocazione monotematica sulla crisi dell'uva che prevede la partecipazione di tutte le categorie del settore: produttori, commercianti, esportatori, sindacati. E' prevista anche la partecipazione degli assessori provinciale e regionale all'agricoltura.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI