Sabato 25 Novembre 2017
   
Text Size

Basket, rullo compressore Noicattaro: anche Bitonto è k.o.

Noicattaro. Basket vs Bitonto front

 

Terza vittoria e bottino pieno in classifica. Prosegue la marcia inarrestabile del Basket Noicattaro, che domenica 5 Novembre fa tre su tre nel campionato di Promozione regionale. Tutto secondo i piani al PalaPertini, dove i ragazzi di Suglia e Digiglio si sbarazzano con facilità del malcapitato Sporting Club Bitonto, consolidando ulteriormente il primo posto. Alla guida del girone B resta il poker d’assi composto proprio da Noicattaro, Conversano, Fasano e Altamura.

Dall’inizio Mazzarano, Deflorio, Digiglio, Napoletano e Favia. Assenti l’infortunato Fedele e gli indisponibili Gioiello, Porrelli e Oliva. Solita partenza a razzo dei padroni di casa, che in un lampo mettono alle strette gli avversari e stabiliscono un buon vantaggio di dieci punti, mandando a canestro tutti e cinque i titolari. Suglia ruota fin da subito la squadra, mandando in campo i cinque panchinari ma, pur variando gli interpreti, il risultato non cambia: i canestri di Crudele e Latrofa, e quello in chiusura di Favia, chiudono il primo periodo sul 26-14.

Il secondo quarto inizia in discesa per il Noicattaro, con due triple di Favia e Digiglio. L’ala bitontina Carnicella prova a prendere per mano i compagni, ma la macchina dei padroni di casa sembra inarrestabile: Napoletano e Deflorio allungano ancora con i soliti contropiedi micidiali. Si va al riposo lungo sul 51-33.

Il predominio territoriale rossoblù prosegue nel secondo tempo: Digiglio prima e Mazzarano poi mandano in crisi il Bitonto, che non riesce proprio a contenere i nojani. In chiusura della terza frazione Latrofa realizza un bel canestro da tre facendo esplodere il Palazzetto: il tabellone dice 72-42.

Pochi i sussulti nell’ultimo quarto, con Digiglio e compagni che amministrano il risultato, mandando a segno quasi tutto il roster, e gli ospiti annichiliti dal rapido giro palla rossoblù. Degne di nota le bombe di Crudele in avvio e di Liturri proprio allo scadere. La gara termina sul punteggio di 83-50.

“Non era una partita facile”, dichiara capitan Digiglio. “Ci trovavamo di fronte a un gruppo esperto, composto da atleti che militano da tanti anni nella categoria. Un’ulteriore dimostrazione che in Promozione possiamo starci e dire la nostra. Sono soddisfatto, ma dobbiamo ancora perfezionare la fase difensiva, visto che fra le quattro di testa siamo la squadra che ha subìto di più. La strada però è quella giusta”.

Sabato 11 Novembre, a Putignano, il prossimo appuntamento contro un’altra avversaria, almeno sulla carta, alla portata.

Il tabellino: Asd Basket Noicattaro 83 - Sporting Club Bitonto 50 (Mazzarano 13, Deflorio 7, Digiglio 18, Napoletano 13, Favia 8, Crudele 10, Latrofa 7, Muserra 2, Liturri 5, Laudadio. Coach: Suglia).

I risultati: Acquaviva - Martina Franca 66-41; Fasano - Putignano 71-27; Bitritto - Altamura 44-56; Conversano - Bari 102-59; Asd Basket Noicattaro - Bitonto 83-50.

La classifica: Conversano 6, Fasano 6, Asd Basket Noicattaro 6, Altamura 6, Acquaviva 2, Martina Franca 2, Bitritto 2, Putignano 0, Bitonto 0, Bari 0.

Noicattaro. Basket intero

Noicattaro. Basket intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI