Giovedì 14 Dicembre 2017
   
Text Size

Pareggio amaro, la Virtus Noicattaro non va oltre il 3-3

Noicattaro. Virtus vs Futsal Bisceglie front

 

Nel social match di venerdì 1° Dicembre, penultima giornata del girone di andata, la Virtus Noicattaro conquista solo un punto contro il Futsal Bisceglie. Non bastano un magico Nicola Primavera, autore di una doppietta, e un goal splendido di Dell’Olio per vincere il derby. Partita certamente equilibrata, con il pallino del gioco in mano agli uomini di Leopoldo Capurso che hanno sfruttato per tutto il match le doti balistiche del portiere brasiliano Taibi. I rossoneri non si sono mai fatti trovare impreparati, nonostante la continua inferiorità numerica, schiacciando i biscegliesi nella propria area di rigore per gran parte della seconda frazione.

La Cronaca. Mister Chiaffarato conferma dal primo minuto: Bellobuono, Lisi, Ferdinelli, Dell’Olio; dall’inizio anche Primavera, recuperato dopo due giornate di stop. Per gli ospiti, recuperato Taibi tra i pali, Dener, capitan Pedone, Bavaresco e Gabriel.

La prima frazione di gioco è certamente la più carica di emozioni. Pochi secondi dal fischio d’inizio e Dell’Olio (1’23” p.t.) sblocca la gara con una giocata da consegnare agli annali: tunnel all’avversario, percussione sulla fascia, diagonale da posizione angolatissima con palla tra le gambe di Taibi. Il Bisceglie accusa il colpo, ma dopo qualche minuto ritrova fiducia e sfiora il goal con Binetti, che spara alto da pochi metri a porta vuota. Nel miglior momento degli ospiti, arriva la sentenza di Primavera (11’17” p.t.), che si inventa un dribbling a centrocampo con il quale riesce a coordinarsi per il tiro del 2-0. Questa volta la reazione ospite arriva con Gabriel (13’09” p.t), abile a sfruttare uno schema da portiere in movimento e a superare l’incolpevole Bellobuono, con un destro all’incrocio. Ancora superiorità numerica per il Futsal Bisceglie e ancora una rete nata dalla banda destra del campo: Dener, nel tentativo di crossare, trova la sfortunata deviazione di Ferdinelli (16’18” p.t.) che porta il parziale sul 2-2. Quasi allo scadere della prima frazione, Lisi indovina la traiettoria perfetta per imbeccare Primavera (18’40” p.t.), il quale senza troppi fronzoli supera ancora l’estremo difensore italo-brasiliano con un diagonale rasoterra. Doppietta personale per il giocatore classe 1991 di Castellana e squadre negli spogliatoi con il risultato di 3-2.

Nella ripresa le emozioni non mancano. È decisivo il goal di Bavaresco (4’06” s.t.) che approfitta di un disimpegno errato di Lisi e successivamente concretizza il pareggio. I padroni di casa, nei minuti successivi, mettono all’angolo i neroazzurri, andando più volte vicini al goal: prima Ferdinelli, poi Primavera, non trovano la rete per un soffio. Gli ultimi cinque minuti di gara, con l’infortunio di Taibi, rappresentano per la Virtus la concreta occasione di portare a casa i meritati 3 punti, ma la dea bendata volta le spalle ai virtussini. A quattro secondi dalla fine un miracolo di Bellobuono fa tirare un sospiro di sollievo a tutti i tifosi accorsi al PalaPertini. Pareggio finale per 3-3 che penalizza più i padroni di casa, i quali nonostante la continua inferiorità numerica, hanno espresso una discreta mole di gioco e difeso ottimamente la porta di Bellobuono.

Nella prossima giornata gli uomini del presidente Lamorgese beneficeranno di un turno di riposo, che permetterà ai molti infortunati di recuperare al meglio per la sfida contro il Cristian Barletta di sabato 16 Dicembre 2017 al PalaPertini.

Virtus Noicattaro: Bellobuono, Lisi, Dell’Olio, Ferdinelli, Primavera, Loiotine, Moragas, Paulinho, Manghisi, Solidoro, Fanelli, Pascale. Allenatore: Chiaffarato.

Futsal Bisceglie: Taibi, Pedone, Gabriel, Dener, Bavaresco, Cassanelli, Guarino, Jeffe, Binetti, Ferrucci, Valente, Sinigaglia. Allenatore: Capurso.

Marcatori: 1’23’’ p.t. Dell’Olio (N), 8’44’’ Primavera (N), 13’09’’ Gabriel (B), 15’18’’ Dener (B), 18’40’’ Primavera (N), 4’06’’ s.t. Bavaresco (B).

Ammoniti: Pedone, Binetti (B).

Arbitri: Walter Suelotto (Bassano del Grappa), Antonio Marino (Agropoli). Crono: Giuseppe Doronzo (Barletta).

Noicattaro. Virtus vs Futsal Bisceglie intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI