Domenica 21 Luglio 2019
   
Text Size

Nico Vegliante: un cuore in pista. Grandi successi per il pilota nojano

Noicattaro. Nico Vegliante front

 

Nico Vegliante torna a far parlare di sé. Avevamo già intervistato il giovane talento del karting, specialità dell'automobilismo sportivo amatoriale o agonistico quando, a bordo del suo “kart” - piccolo ma scattante veicolo a quattro ruote, dal telaio tubolare in acciaio, privo di sospensioni ed ammortizzatori, a trazione posteriore e con motore a combustione interna – era riuscito a conquistare il terzo posto nella categoria Rotax Junior del campionato Coppa Puglia 2016, organizzato dall'A.C.I., Automobile Club d'Italia.

Anche il 2017 è stato per Nico un ottimo anno sportivo automobilistico.

Infatti, partecipando a due differenti campionati, quello regionale di Coppa Puglia e quello nazionale di Coppa Iame – con tappe a Martina Franca, Battipaglia, Sarno, Torricella, Turi, Ugento ed Ortona - Nico è riuscito a salire sul podio, conquistando in entrambe le competizioni un meritatissimo secondo posto.

In particolare, un merito in più deve essere riconosciuto al giovane pilota che è riuscito ad ottenere un ottimo risultato nel campionato di Coppa Puglia nonostante abbia iniziato la competizione saltando due gare rispetto gli altri concorrenti.

Ma quali sono i progetti di Nico per il 2018? È in fase decisionale la scelta dei campionati ai quali partecipare, ma di sicuro la novità per Nico è che gareggerà a bordo del suo kart con un nuovo e più potente motore, lasciando inoltre la categoria junior per addentrarsi nella categoria senior.

Ho provato il nuovo motore ed è fantastico, molto più veloce e scattante del precedente” - spiega Nico - emozionato, con gli occhi che brillano già all'idea di poter gareggiare ed essere più dinamico.

“Per me il kart è un divertimento, non potrei mai rinunciarci” - chiarisce Nico - ma nonostante ciò, in pista cerco di rimanere concentrato, provando a dare il mio meglio per salire sul podio”

Esordendo con le minimoto all'età di soli quattro anni – passione trasmessagli dal papà - passando poi alle moto da cross ed infine ai kart, Nico ha da sempre la passione per la velocità.

“Sin da piccolo Nico ha sempre amato sport rischiosi” - spiega mamma Lucia - “Ed in questi anni di karting ha spesso portato a casa buoni risultati. Ma quest'anno dovrà confrontarsi con una realtà competitiva più dura, dovrà impegnarsi maggiormente, aumentando il livello di grinta in pista”.

Sicuramente molte sono le aspettative che deve soddisfare Nico: in primis quelle di papà Stefano, suo più grande tifoso ma anche il suo più severo motivatore, che stimola Nico a fare sempre meglio e a non accontentarsi facilmente; poi quelle di mamma Lucia, di parenti ed amici, del team, degli sponsor e di tutti coloro che credono nelle capacità, nella bravura, nella passione del giovane ragazzo nojano per questo difficile sport.

E allora Nico, vogliamo ricambiare la fiducia di tutti conquistando un bel 1° posto nel prossimo campionato 2018? Ad maiora!

 

[da La Voce del Paese del 20 Gennaio]

Noicattaro. Nico Vegliante intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI