Venerdì 03 Aprile 2020
   
Text Size

Inarrestabile Noha! Battuto anche il Gravina per 3 a 1

Noicattaro. Volley vs Asem Bari front

 

Arriva senza farsi attendere l'ennesima vittoria delle ragazze della Noha Volley & Sport nel campionato pallavolistico di prima divisione femminile.

Sabato 20 Gennaio infatti tra le mura amiche del PalaPertini, le atlete guidate dai mister Antonio Bruno e Giovanni Madio hanno sopraffatto le avversarie dell'ostica TD Innovation Gravina, vincendo per 3-1 con parziali 25-23; 25-20; 22-25 e 25-14.

Scendono in campo la palleggiatrice Boccuzzi Liliana, l'opposto Porcelli Ilenia, le laterali Borracci Elisabeth e Borracci Rossana, le centrali Cipriano Alessia e Iaffaldano Ebe ed il libero Simone Luisa.

È stato un match molto combattuto quello di sabato, contro un Gravina composto da un organico di atlete esperte – avendo alle spalle molti campionati regionali - e soprattutto dotate fisicamente e tecnicamente.

Impegnativo il 2° set in cui il vantaggio delle ospiti per 8-15, non ha però impedito alle nojane di vincere dopo una entusiasmante rimonta.

Più sofferto è stato invece il 3° set in cui le padrone di casa, a comando per 16-10, cedono al Gravina che riesce a rimontare chiudendo il set.

Ma non basta questo a demoralizzare le padrone di casa, che guidate da Borracci riescono agevolmente a chiudere il match.

Da sottolineare l'ottima prestazione dell'opposto Porcelli, che da sola mette a terra ben 26 punti, oltre alla grande efficienza in battuta di tutta la squadra.

Con la vittoria di sabato, la Noha Volley tiene saldo il primo posto in classifica, salendo a 25 punti totali.

Stop al campionato per la prossima settimana, in previsione delle finali di Coppa Italia di pallavolo maschile, che si giocheranno presso il PalaFlorio di Bari il 27 ed il 28 gennaio.

Il prossimo incontro è quindi previsto per sabato 3 febbraio alle ore 18.30, in trasferta contro le avversarie dell'Aspd Living Alberobello. Forza Noha!

 

Noicattaro. Volley vs Asem Bari intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI