Sabato 18 Agosto 2018
   
Text Size

Noha Volley: fase di andata conclusa al 1° posto

Noicattaro. Noha Volley vs Gioia front

 

Non è bastato lo stop del campionato di prima divisione per fermare le atlete della Noha volley. Infatti, sabato 3 Febbraio, la squadra è tornata in campo con la solita grinta e determinazione: ospiti ad Alberobello, le nojane hanno vinto contro le padrone di casa per 0-3 con i parziali di 16-25, 18-25 e 7-25.

Scendono in campo la palleggiatrice Liliana Boccuzzi, l'opposto Ilenia Porcelli, le laterali Rossana Borracci ed Elisabeth Borracci, le centrali Alessia Cipriano ed Ebe Iaffaldano ed il libero Luisa Simone.

A parte qualche défaillance in ricezione e attacco, le noiane hanno disputato una partita concreta, riuscendo a portare a casa tre punti utili per continuare a mantenere saldo il primo posto in classifica.

Ottimo il bilancio in gara per il fondamentale battuta, grazie al quale le nojane hanno messo a dura prova le padrone di casa. Da sottolineare la prestazione della centrale Cipriano che ha chiuso l'incontro con l'83% di efficienza in attacco e nei suoi turni in battuta ha sempre messo in difficoltà le avversarie.

“Sicuramente si può e si deve fare di più” - spiega mister Madio - “La squadra è dotata sia fisicamente sia tecnicamente e per evitare sbavature in gara è necessario continuare con un severo allenamento settimanale in palestra.”

Prossimo incontro previsto per il 17 Febbraio, visto il turno di riposo nel campionato ai fini di rotazione turno.

La ripresa coinciderà con l'inizio del girone di ritorno: la Noha volley affronterà in casa, tra le mura amiche del PalaPertini, le avversarie della Climatec Arcobaleno Bari, sconfitte in fase di andata per 1-3 con i parziali di 22-25; 17-25; 29-27 e 19-25.

Le atlete di mister Antonio Bruno e Giovanni Madio concludono quindi la prima fase del girone in prima posizione, a 28 punti totali ed avendo disputato dieci gare, di cui una sola persa. Appuntamento a sabato 17 febbraio. Forza Noha!

Noicattaro. Noha Massafra intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI