Venerdì 03 Aprile 2020
   
Text Size

Derby barese alla Virtus: batte per 7 a 1 il Sammichele

Noicattaro. virtus sammichele front

 

Nella diciassettesima giornata del campionato di serie A2 girone B 2017/2017, la Virtus Noicattaro torna a conquistare i tre punti. Una vittoria importantissima per i nojani, i quali arrivavano al derby contro il Sammichele con 4 sconfitte da smaltire. Sfida apertissima nel primo tempo, che si conclude sul 2 a 1 per i virtussini. Nella seconda frazione, il fattore campo ed un vistoso calo fisico dei giocatori di Mister Vestito, permette ai padroni di casa di ampliare notevolmente il vantaggio.

La cronaca. Mister Chiaffarato ha nuovamente a disposizione l’intero organico; per lui dal primo minuto: Bellobuono, Primavera, Ferdinelli, Perez, Dell’Olio. Il neo-allenatore del Sammichele Domenico Vestito schiera Bartilotti tra i pali, Dominioni, Crocco, Corriero, Martinez.

Primo tempo di studio per le due compagini. Dell’Olio è il primo ad impegnare la difesa avversaria, ma Bartilotti sventa senza troppi patemi. È lo stesso atleta coratino ad aprire le marcature dopo cinque minuti di gara, realizzando la prima rete della sua strepitosa partita. La reazione ospite non manca ed è affidata all’estro di Martinez che inventa un sombrero con conclusione in mezza rovesciata, battendo a rete per l’1-1. La partita è molto combattuta e non mancano interventi ai limiti della regolarità da entrambe le parti. A metà dei primi 20 minuti arriva il vantaggio rossonero; un ispiratissimo Solidoro spiazza la difesa biancazzurra e serve a Perez una palla d’oro da spingere facilmente tra i pali. La prima parte di gara si conclude con lo stesso spagnolo chiamato sul dischetto del tiro libero, il quale sciupa calciando al lato e confermando il parziale di 2 a 1.

Seconda parte di gara decisamente più accesa. Bellobuono deve subito superarsi per chiudere la porta a Crocco. Da quel momento in poi in campo ci sono solo i ragazzi di mister Chiaffarato. Dell’Olio realizza il 3-1 dopo due minuti di gioco e dopo altri due minuti spara una cannonata all’incrocio che lascia Bartilotti di pietra per la personale tripletta. Il 5-1 è una perla dal punto di vista tecnico e tattico: Solidoro evita tutta la difesa avversaria con finte di corpo e senza troppa difficolta deposita la palla in rete. Anche Primavera, al rientro da titolare, vuole partecipare alla festa rossonera, ma le sue speranze incontrano il palo. Il poker del numero 7 virtussino è una gentile concessione del Sammichele che sbaglia da situazione di portiere in movimento. L’ultimo dei 7 goal dei virtussini è di Lacatena, imbeccato da un lancio millimetrico di Perez.

Il 7 a 1 è sicuramente un risultato che penalizza la prestazione eccellente degli ospiti, i quali, soprattutto nel primo tempo, hanno disputato una gara sontuosa e si sono resi sempre pericolosi dalle parti del portierone partenopeo.

Prossimo impegno ancora tra le mura amiche del Pala Pertini. Ad arrivare a Noicattaro è il fortissimo Meta Catania di capitan Carmelo Musumeci. Una partita che, guardando i valori tecnici dei componenti delle due rose, assicura spettacolo. La sfida ai siciliani del 24 febbraio 2018 sarà l’ultima sfida casalinga di questo campionato.

 Virtus Noicattaro-Sammichele 7-1 (2-1 p.t.)

Virtus Noicattaro: Bellobuono, Ferdinelli, Primavera, Perez, Dell'Olio. Pascale, Lisi, Solidoro, Gutierrez, Rotondo, Fanelli, Lacatena. Allenatore: Chiaffarato

Sammichele: Bartilotti, Crocco, Dominioni, Corriero, Ramiro. Romanazzi, Giovinazzi, Balena, Valentini, Pisanti, Angiulli, Toma. Allenatore: Vestito

Marcatori: 14'56” Dell'Olio (VN), 8' Ramiro (S), 10'15” Perez (VN), 22'33” Dell'Olio (VN), 23'56” Dell'Olio (VN), 25'48” Solidoro (N), 32’59” Dell'Olio (VN), 38’46” Lacatena (VN)

Ammoniti: Crocco (S), Ferdinelli (VN), Primavera (VN), Dominioni (S)

Arbitri: Giuseppe Panichella (Campobasso), Alex Iannuzzi (Roma 1) Crono: Giovanni Di Ruvo (Barletta)

Noicattaro. virtus sammichele intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI