Domenica 09 Agosto 2020
   
Text Size

Troppo Napoli per la Virtus Noicattaro, è 0-4 per i partenopei

Noicattaro. calcio a 5 front

Nella sfida di andata dei sedicesimi di finale del campionato italiano U19, disputata al Pala Pertini tra Virtus Noicattaro e Lollo Caffè Napoli, si è vista un’ottima gara da entrambe le parti. Ad avere la meglio è stata la caparbietà e il talento tecnico dei ragazzi di mister De Andrade, in particolare di Avolio, autore di una magnifica tripletta.

La cronaca. Dal primo minuto per De Tomaso: Piccinni, Limone, Loiotine, Buonsante, Palazzo. Per la formazione ospite partono titolari: Mennella, Orvieto, Avolo, Galluccio, Giannattasio. La tensione è alta al Pala Pertini ed in campo le conseguenze sono notevoli, infatti entrambe le squadre nei primi secondi di gioco si rendono poco pericolose. I partenopei, dopo un avvio in sordina iniziano a macinare gioco, schiacciando i virtussini nella propria metà campo. Eccellenti le chiusure difensive di Loiotine e company, bravi a mantenere la concentrazione alta e a non concedere troppi spazi agli Azzurri. A quasi metà del primo tempo, sono gli ospiti ad aprire le marcature con Moccia G. (11’14” p.t.), abile a sfruttare uno schema da calcio di punizione. I nojani reagiscono con una conclusione dalla distanza di Loiotine, respinta dalla difesa avversaria. Doppia prodezza di Piccinni su conclusioni dalla distanza dei partenopei, bravi a sfruttare i pochi spazi a disposizione. È Palazzo a suonare la carica per i rossoneri: il calcettista rutiglianese ruba palla a centrocampo e si lancia nell’uno contro uno, trovando lo spazio per concludere verso la porta difesa da Mennella, che in questa occasione è abile a salvare il vantaggio. Il primo tempo si chiude sull’1 a 0 per gli ospiti che concretizzano l’elevata percentuale di possesso palla.

Bastano tre minuti del secondo tempo, ad Avolio(17’05”s.t.), per aumentare il vantaggio con una conclusione pazzesca, da distanza siderale, che si infila sotto l’incrocio dei pali. È sempre il 17(14’42” s.t.) Azzurro a realizzare la rete dello 0 a 3 chiudendo una splendida azione corale dei ragazzi di mister De Andrade. La Virtus Noicattaro sembra far fatica a rientrare in partita, a causa anche della grande qualità del palleggio dei napoletani. Console accende la luce da calcio di punizione, costringendo l’estremo difensore ospite al miracolo. Nel momento migliore dei ragazzi di mister De Tomaso, arriva la tripletta di Avolio(8’24” s.t.), che dopo una serie di finte lascia partire un fendente imparabile per il portiere virtussino. Un primo piano lo meritano le innumerevoli parate di Alessandro Piccinni, eccellente nel disinnescare lo offensive del Lollo Caffè Napoli. Da segnalare l’incredibile destro di De Rosa, fermato solo dalla traversa. Troppo timida la Virtus Noicattaro per reggere l’urto dei più blasonati avversari, i quali chiudono il match con uno 0 a 4 che lascia poco spazio ad interpretazioni.

La gara di ritorno è fissata per domenica 22 Aprile, ore 16:00 al Palazzetto di Cercola. Ribaltare lo 0-4 rimediato tra le mura amiche del Pala Pertini sarà impresa ardua. I virtussini sono abituati a stupire il proprio pubblico, soprattutto nelle gare fuori casa, infatti, in questa stagione, hanno esibito prestazioni incredibili proprio nelle partite disputate lontano da Noicattaro.

Marcatori: Moccia G. (11’14” p.t.), Avolio(8’24” s.t., 14’42” s.t., 17’05”s.t.)

Virtus Noicattaro: Piccinni, Lauro, Loiotine, Limone, Buonsante, Palazzo, Latrofa, Roppo, Ruospo, Console. All. De Tomaso

Lollo Caffè Napoli: Garavini, Moccia G., Moccia P., Mennella, Coppola, Galluccio, La Marca, De Rosa, Leonese, Giannattasio, Orvieto, Avolio. All. De Andrade

Noicattaro. calcio a 5 intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI