Martedì 21 Gennaio 2020
   
Text Size

Calcio, Promozione: vittoria in coppa e pari in campionato

Noicattaro. noicattaro apricena front

Settimana intensa per il Noicattaro Calcio del tecnico Gino Monteleone. I rossoneri hanno affrontato un doppio impegno interno ravvicinato. Si è partiti giovedì 20 con l’andata dei Sedicesimi di Coppa Italia Promozione. Al “Comunale” i nojani hanno superato 1-0 la Rinascita Rutiglianese, nel primo dei 4 Derby previsti in questa stagione (foto inizio gara). A decidere la gara al 44’ del primo tempo è Guglielmi, bravo a trafiggere Addante al termine di uno spunto personale in velocità. Nella ripresa il Noicattaro sfiora la rete del raddoppio in almeno tre circostanze con Guglielmi e due volte con Salvi. Il ritorno si disputerà a Rutigliano giovedì 11 Ottobre.

Domenica 23 è andata in scena la 3^ giornata del Campionato di Promozione. Tra Noicattaro ed Apricena finisce 0-0, in una gara non certo entusiasmante. Ritmi bassi per quasi tutto il match, le due squadre pensano più a non prenderle che ad imporre il proprio gioco. La squadra foggiana, alla vigilia capolista del girone, delude nell’approccio alla gara. Ai punti avrebbe meritato il Noicattaro, soprattutto per le azioni create nella prima frazione. Al 4’ il Noicattaro sfiora il gol con una gran botta da fuori area di Colella che si stampa sulla traversa. Un minuto dopo azione personale di  Salvi conclusa con un tiro dai 20 metri abbondantemente alto. Al 30’ discesa sulla destra di Difino, sbroglia la difesa ospite. Al 33’ per la prima volta si vede (si fa per dire…) l’Apricena con un tiro innocuo di Cesareo, debole e centrale. Al 37’ è Domenico Longo a mettere i brividi al portiere ospite con un tiro che termina di un soffio alto sulla traversa. Al 42’ ci prova Piscopo dal vertice destro dell’area di rigore senza precisione. Al 44’ Petruzzelli imbecca Longhi, ottimo il controllo ma conclusione da dimenticare per il numero dieci rossonero. E’ l’ultimo sussulto del primo tempo che termina si conclude senza recupero.

Ripresa decisamente soporifera. Pochissime le azioni degne di nota. Al 6’ azione personale di Guglielmi il cui tiro è ribattuto da un difensore in traiettoria. All’8’ percussione centrale di Salvi, palla filtrante ancora per Guglielmi che in area cicca la conclusione. Al 13’ la prima vera grande occasione per l’Apricena: punizione indirizzata in area di Florio, in area tutto solo Mascia che di testa manda a lato di poco. Nel finale due azioni importanti per i foggiani nel giro di un minuto. Prima al 36’ Ferrandino dalla lunga distanza scheggia la traversa, successivamente sulla mezza rovesciata in area di Florio è prodigioso il portiere nojano Leleuso. Al 48’ viene espulso per doppia ammonizione il difensore ospite Caruso.

Domenica prossima quarta giornata di campionato, Noicattaro (8^ con 4 punti) in trasferta a Cerignola contro lo Sporting  Donia (12^ con 3).

Noicattaro: Leleuso, Difino, Petruzzelli, Piergiovanni, Clemente, Renna, Longo D.(46’st Lepore), Salvi (29’st Leggiero), Guglielmi, Longhi (19’st Fanigliulo), Colella. A disp.: Anelli, Longo A., Pistoia, Lavoratti, Casamassima, Pupolizio. All.: Monteleone

Apricena: Kasemi, Caruso, Pazienza,Mastromatteo, Mascia, De Vita, Piscopo,CesAREO (Mastrodonato,Gioffreda), Ciccarelli (Potenza), Florio (Del Fuoco),Ferrandino. A dsip.: Leo,Pastucci, Nargiso,Scamazzo. All.: Ferrara

Espulsi: 47’ st per doppia ammonizione Caruso

Arbitro: Piciaccia di Barletta 

                 Noicattaro. Noicattaro apricena intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI