Sabato 19 Ottobre 2019
   
Text Size

Calcio, Promozione: Vigor Liberty San Paolo-Noicattaro 2-3

Noicattaro. calcio front

Altra partita rocambolesca per il Noicattaro Calcio, dopo l’incredibile 4-4 interno contro la Nuova Spinazzola nell’ultimo turno di campionato disputato. Ma questa volta l’esito è completamente diverso ed i rossoneri possono sorridere.

Nella 7^ giornata del campionato di Promozione, disputata domenica 21 Ottobre, sul campo neutro di Bitritto i nojani superano la Vigor Liberty San Paolo Bari 2-3. Partita rocambolesca, dicevamo. Primo tempo tutto del Noicattaro. Il trascinatore è il laterale Sante Fanigliulo (foto), autore di una doppietta che permette di chiudere i primi 45’ sullo 0-2. Nella ripresa clamorosa rimonta dei baresi che si portano sul 2-2 grazie agli ex di turno Alfredo Tenzone e Vernice. Il Noicattaro questa volta non crolla e, contrariamente a quanto accaduto contro la Nuova Spinazzola, proprio al 90’ trova il 2-3 decisivo con Lorenzo Salvi, il più brillante in questo inizio di stagione.

Con questa vittoria il Noicattaro sale all’11^ posto con 8 punti. Il giusto viatico per prepararsi al terzo “Derby dell’Uva” stagionale contro la Rinascita Rutiglianese (12^ con 7 punti), in programma domenica prossima al “Comunale”. In Coppa il Noicattaro ha vinto due gare su due contro i cugini. I tifosi sperano che possa valere il proverbio “Non c’è due senza tre…”

A fine gara, sulla pagina ufficiale Facebook del Noicattaro Calcio, le dichiarazioni di Sante Fanigliulo: “E’ stata una partita molto complicata. Nel primo tempo siamo stati bravi a gestire, nella ripresa un po’ meno. Però questa volta la fortuna è venuta dalla nostra parte. Era fondamentale vincere questa partita contro un avversario molto ostico. Dedico la doppietta semplicemente a chi mi sostiene, a chi crede in me. In settimana lavoreremo in vista del Derby, altra gara fondamentale. Cercheremo di portare altri tre punti a casa”.

Noicattaro. calcio intero

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI