Giovedì 19 Settembre 2019
   
Text Size

Noha Volley, torna il sorriso: 3-0 all’Ortanova

Noicattaro. pallavolo front

Doveva esservi una reazione e reazione c'è stata! Dopo due sconfitte consecutive torna finalmente il sorriso in casa Noha Volley, grazia alla splendida vittoria ottenuta domenica 13 Gennaio sul difficile campo dell'Olimpia Sport Ortanova. Le ragazze di mister Bruno si sono imposte con secco 3 a 0 (parziali 25-17, 25-15, 25-22) grazie a una prestazione quasi perfetta.

La formazione messa in campo da mister Castellaneta (mister Bruno ha dovuto guardare la partita dalla tribuna a causa di una squalifica) è stata quella consueta: Berardi e Loschiavone a formare la diagonale palleggiatore opposto, le sorelle Borracci in banda, Calabritta e Cipriano al centro e Simone libero.

Partita senza storia a parte l'inizio del primo set quando le ragazze locali si sono portate avanti fino all'8-3, facendo immaginare un finale di gara alquanto diverso. Ma dopo un inizio difficile le ragazze della Noha volley sono riuscite a contenere gli attacchi avversari e a mettere a segno i propri colpi migliori.

Dopo due set quasi a senso unico, il terzo parziale inizia con qualche defiance della squadra ospite. La nojane infatti subiscono il recupero della ofantine, che grazie a un cambio di formazione riescono a mettere in difficoltà le ospiti. In questa occasione sono brave però le ragazze della Noha Volley che limitando gli errori e forzando di più la battuta, riescono a contenere l'attacco avversario. Grazie a un bel break dalla linea dei nove metri dell'opposto nojano Isabella Loschiavone, Borracci e compagne portano a casa anche il terzo set col punteggio di 25 a 22.

Partita senza storia grazie anche alla buona prestazione di tutta la squadra soprattutto nel fondamentale difesa e contrattacco. Senza dubbio è stata fondamentale la voglia di riscatto dopo due sconfitte consecutive, ma soprattutto l'atteggiamento nei pochi momenti di difficoltà, gestiti nel migliori dei modi dalle ragazze che non hanno perso la testa riprendendo in mano le redini del gioco immediatamente. 

Sicuramente c'è da migliorare ancora nel fondamentale ricezione (6 ace subiti) e solo 38% di positività ma sicuramente rispetto ad altre prestazioni recenti il dato è migliorato. Da migliorare anche il fondamentale muro (solo un punto in questo fondamentale). 

Buone prestazioni in attacco delle due centrali Alessia Cipriano e Sara Calabritta insieme alla schiacciatrice Elisabeth Borracci top scorer dell'incontro con 12 punti totali realizzati. 

Prossima gara al PalaPertini sabato 19 Gennaio con inizio alle ore 18.30. Ultima gara del girone di andata contro il Foggia sicuramente una delle candidate a vincere il girone quindi amanti della pallavolo tutti al palazzetto a tifare le nostre ragazze.

Classifica:

Polis Corato 30

Foggia Volley 29

PVG Triggiano 28

Noha Volley 22

Don Milani Bari 20

Palo Bitritto 19

Giovinazzo 18

Lucera 17

Ortanova 17

Barletta 9

Volley San Giovanni 4

Manfredonia 3

Modugno 0

 Noicattaro. pallavolo intero

Commenti 

 
#1 vito57 2019-01-19 11:10
dateci ancora soddisfazioni
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI