Noha Volley, non riesce l'impresa: K.O. 3-0 contro il Foggia

Noicattaro. pallavolo front

Dopo una bella vittoria in quel di Ortanova, non riesce l'impresa alle ragazze di Noha volley che nonostante l'ottima prestazione vengono battute dalla vicecapolista Foggia col punteggio di 3 a 0 (parziali 20/22/16). Il Foggia staccato di solo un punto dal Corato, è una delle squadre più quotate per il salto di categoria, e Sabato al Pala Pertini ha dimostrato la grande determinazione che la distingue. Non finisce quindi nel migliore dei modi il girone di andata per la Noha volley, che nonostante quest’ultima sconfitta ha comunque disputato una prima parte di campionato più che positiva, essendo una squadra neopromossa e alla prima esperienza in questa categoria.

La formazione messa in campo da mister Castellaneta (mister Bruno ha dovuto guardare la partita dalla tribuna a causa di una squalifica) è stata quella consueta: Berardi e Loschiavone a formare la diagonale palleggiatore opposto, le sorelle Borracci in banda, Calabritta e Cipriano al centro e Simone libero.

Senza nulla togliere alla qualità della squadra dauna il risultato del match è piuttosto “bugiardo”. Infatti analizzando quanto fatto vedere in campo dalle nojane sicuramente avrebbero meritato qualcosa in più, magari anche di strappare qualche punto alle ofantine.

Soprattutto i primi due set sono stati molto equilibrati e si è giocato punto a punto lottando su ogni pallone, infatti solo nel finale di entrambi le ospiti hanno avuto la meglio per errori commessi dalle locali. In particolare nel primo set sul punteggio di 19 pari le ragazze di Mr. Bruno hanno commesso 6 errori in attacco che hanno consentito alle avversarie di portare a casa il parziale. Nel secondo set invece sul punteggio di 21-20 per il Foggia dopo un time out chiesto dalle ospiti alla ripresa del gioco una battuta sbagliata e un altro attacco fuori hanno causato la sconfitta di questo set. Purtroppo nel terzo set il Foggia ha spinto subito il piede sull'acceleratore e si è portato avanti per 8-2. Alla fine questo break è risultato decisivo, infatti le ragazze della Noha Volley non sono riuscite ad rientrare in gara perdendo anche l’ultimo set sul 25-16. 

Nonostante la sconfitta la prestazione delle nojane è stata di qualità soprattutto nei fondamentali ricezione e difesa, e sicuramente la differenza l'ha fatta l'altezza media delle avversarie abbastanza significante che nel fondamentale muro hanno dominato (alla fine 5 muri vincenti). Quindi nulla da rimproverare alle ragazze di casa, anzi c'è solo da complimentarsi per come hanno affrontato l'incontro e per aver dato tutto quello che si poteva dare.

Parlando di singoli buona prestazione della centrale Alessia Cipriano nel fondamentale attacco (44% di palloni vincenti), del Libero Luisa Simone che in ricezione ha avuto il 74% di positività e della giovane palleggiatrice Rossana Berardi. Top scorer dell'incontro per le noiane è risultata invece Rossana Borracci con 11 punti. 

Alla fine del girone di andata la Noha Volley ha confermato il quarto posto in classifica che non consente di partecipare alla Coppa Puglia, ma sicuramente bisogna ritenersi soddisfatti in quanto la Noha Volley essendo una matricola ha di certo dimostrato di essere all’altezza di un campionato di serie D.

Adesso il campionato osserva un turno di riposo, e alla ripresa la Noha Volley affronterà in casa, Sabato 2 Febbraio alle ore 18.30 il Giovinazzo già sconfitto all'andata con il punteggio di 3-1.

Classifica:

Polis Corato 33

Foggia Volley 32

PVG Triggiano 31

Noha Volley 22

Don Milani Bari 20

Ortanova 20

Palo Bitritto 19

Giovinazzo 18

Lucera 17

Barletta 12

Volley San Giovanni 4

Manfredonia 3

Modugno 3

 Noicattaro. pallavolo intero

Noicattaro. pallavolo intero