Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

Torna la denominazione A.S.D. Noicattaro per la prima squadra

Noicattaro. Calcio nojano vs Statte front

 

Da qualche anno a questa parte, Agosto è il mese dei primi verdetti calcistici. Non parliamo di vittorie o sconfitte sul campo bensì della delicata situazione riguardante le iscrizioni ai campionati. Ormai sono all’ordine del giorno fallimenti di importanti società o spostamenti di titoli da una città ad un’altra.

Anche quest’anno Noicattaro risponde “Presente”. E lo fa ancora una volta con i quattro rappresentanti di quella cordata che prese in mano il calcio nojano nell’estate del 2010, dopo il disimpegno di Enrico Tatò. Alcuni di quel gruppo hanno deciso di mollare negli anni scorsi, loro continuano. Si tratta di Franco Abbrescia, Francesco Langiulli, Nuccio Del Vecchio e Giuseppe Latrofa (in pianta stabile, dall’anno scorso, anche Francesca Buono). L’organigramma non è ancora delineato in tutte le sue cariche ma saranno dunque loro a curare la stagione agonistica 2015-2016.

La novità di rilievo è che torna la denominazione A.S.D. Noicattaro Calcio - finalmente - con un titolo sportivo nuovo di zecca (nato dalla fusione con il Valenzano), solo ed esclusivamente nojano. Un motivo in più per tornare a seguire con passione le sorti del calcio rossonero (foto F. Buono). L’ultima volta che per la prima squadra fu utilizzata la storica denominazione fu proprio nella stagione 2010-2011, in Promozione. In seguito ci sono stati solo titoli sportivi di altre città con denominazioni particolari (Libertas nel 2011-2012, Puglia Sport nel 2012-2013, Valenzano l’anno scorso) senza dimenticare l’anno gestito esclusivamente dalla Pro Gioventù nel 2013-2014. La Juniores, nel corso di questi anni, ha invece sempre conservato il vecchio titolo e la denominazione classica.

Nella giornata di mercoledì 5 Agosto la società ha presentato domanda d’iscrizione con riserva in Prima Categoria. Cosa significa? I rossoneri hanno chiuso la passata stagione agonistica al 6^ posto in Seconda. Pertanto il campionato di competenza in teoria dovrebbe essere proprio quello. In pratica però la situazione cambia. I dirigenti hanno deciso di provare il ripescaggio in Prima, fiduciosi che si possa liberare un posticino tra fallimenti, mancate iscrizioni e spostamenti di titoli. Il Dirigente Franco Abbrescia chiarisce che da parte nojana non sarà rilevato alcun titolo sportivo: “Sarà campionato superiore solo se si libererà un posto da occupare con il nostro titolo. In passato abbiamo operato con altre denominazioni, sfruttando situazioni di altre piazze. Ed in tanti non erano contenti. Adesso ripartiamo tutti insieme con la denominazione Noicattaro. Ne approfitto per annunciare che siamo disponibili ad accogliere in società tutti coloro i quali vorranno darci una mano. La nostra società è aperta ad eventuali nuovi ingressi”.

L’allenatore sarà il confermato Sergio Prigigallo. Confermata anche la guida tecnica per la Juniores, Stefano Colucci. Dal punto di vista dell’organico saranno confermati diversi elementi della passata annata. In più ci saranno gli elementi classe ’96 della Juniores promossi in prima squadra (alcuni del gruppo Juniores andranno a giocare in Eccellenza e promozione viste le richieste arrivate). Non mancheranno giocatori di esperienza acquisiti da altre società o tra gli svincolati.

Sarà potenziato il settore giovanile. In tal senso è ufficializzata la collaborazione con la società Virtus Ludi Bitritto, dove come responsabile dell’area tecnica c’è un ex Noicattaro, mister Angelo Sisto. L’obiettivo dell’A.S.D. Noicattaro è cercare di coprire tutte le categorie del settore giovanile, dai Piccoli Amici agli Allievi. Un obiettivo che ovviamente non potrà essere centrato già dalla prossima stagione ma che ha un tempo più lungo di realizzazione. La Juniores 2015-2016 sarà un gruppo totalmente nuovo, con elementi classe ’97 e ’98. In tal senso nei mesi di Giugno e Luglio sono stati organizzati dei raduni tecnici allo Stadio “Comunale”. Intorno al 20 Agosto si saprà con certezza quale campionato il Noicattaro andrà a disputare.


[da La Voce del Paese dell'8 Agosto]

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI